Giovanni Di Pangrazio: “I giovani in prima linea. Il futuro della città è già iniziato, andiamo avanti”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano. Riceviamo e pubblichiamo.

“La vicinanza e la fiducia di questi giovani mi danno la forza per continuare nell’opera intrapresa,  per la nostra Avezzano e per il suo futuro”. Giovanni Di Pangrazio accoglie con soddisfazione e  orgoglio il plauso dell’associazione ‘Avezzano Giovane-la voce delle idee’, da cui è nata la lista  omonima, al fianco del sindaco pronto al secondo mandato, che ha brillato nella tornata elettorale  dell’11 giugno.

“Dare spazio ai giovani per me non è una frase fatta a uso e consumo della  campagna elettorale, come certe ‘stanzette per l’arte’ provvisorie allestite in fretta e furia negli  ultimi tempi dal secondo arrivato – tra l’altro nella stupenda struttura ex Montessori vi è già uno  spazio destinato alle iniziative per i giovani – bensì una direzione costante e un progetto che ho tracciato da tempo, destinato a riportare i giovani alla politica, con la piena fiducia nelle loro energie, nel loro talento e nella loro autentica voglia di fare”, sottolinea Giovanni Di Pangrazio,  “Con la consapevolezza che il futuro della nostra amata città passa dalla formazione della classe  dirigente di domani, capace e competente.

I giovani della lista nata dall’Associazione e i giovani  candidati nelle altre Liste della mia Coalizione, accomunati dalla passione civica, saranno  fondamentali nella Consulta, ma anche nei “Gruppi di lavoro” che costituiremo, dedicati ai tempi  cruciali per lo sviluppo del territorio. Il loro contributo sarà prezioso in tutti gli ambiti, e in special  modo per lo sviluppo e la promozione delle politiche del lavoro indirizzate in particolare ai nostri  giovani, che includeranno un servizio specifico preposto a intercettare le opportunità offerte dai  bandi regionali e comunitari e il supporto a tutte le valide iniziative utili a sostenere, creare e  incentivare l’occupazione, quella vera, non i finti posti di lavoro venduti da qualcuno durante il  periodo elettorale.

Dobbiamo fare tesoro del nostro straordinario territorio e farlo crescere. Ho  messo la mia competenza e la concretezza a supporto e a disposizione di questi giovani, dei tanti  che anche nei giorni scorsi si sono avvicinati, come farò con quelli che in futuro saranno parte della  nostra grande squadra, una squadra composta da giovani valenti, appassionati, creativi e capaci, pronti a impegnarsi attivamente e a governare un giorno il territorio. Il futuro della nostra Avezzano è già iniziato, andiamo avanti”.




Lascia un commento