Giornata d’autunno in riva al fiume Liri, dipinto di Joakim Frederik Skovgaard del 1884



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Marsica – Il pittore danese Joakim Frederik Skovgaard è uno dei numerosi artisti che, tra Ottocento e Novecento, giunsero a Civita d’Antino sulla scia di Kristian Zahrtmann che, proprio nel piccolo centro marsicano, aveva fondato una scuola di artisti frequentata da tanti pittori provenienti dal Nord Europa.

L’opera di Skovgaard in esame si intitola “Efterårsdag ved Lirifloden” ossia “Giornata d’autunno in riva al fiume Liri“. Dall’ambientazione e dallo sfondo popolato di montagne, sembra che il pittore abbia immortalato un paesaggio molto vicino a quello tracciato dal fiume Liri nei nostri territori.

Come si può notare, il pittore ha ritratto alcune donne, un paio sono già immerse in acqua, altre si trovano sulla sponda del Liri e sembrano intente a spogliarsi per raggiungere le compagne dentro al fiume. L’opera pittorica dovrebbe risalire al 1884.

Giornata d'autunno in riva al fiume Liri, dipinto di Joakim Frederik Skovgaard del 1884
Giornata d'autunno in riva al fiume Liri, dipinto di Joakim Frederik Skovgaard del 1884