Gioia dei Marsi, le elementari spostate a Casali d’Aschi. La protesta dei genitori


Gioia dei Marsi. Scuole e inagibilità delle scuole, a Gioia il sindaco Gianclemente Berardini firma un’ordinanza per spostare gli alunni delle elementari ma i genitori non ci stanno.
 “È vergognoso”, commenta un gruppo di mamme, “l’atteggiamento del Sindaco che senza nessuna valida motivazione, in modo fugace approfittando della pausa ‘ponte’ sposta il materiale didattico da un plesso ad un altro. I nostri bambini, trattati come fossero trottole, ad anno scolastico avviato si vedono trasferiti in un altro plesso. Dopo aver già sopportato enormi disagi l’anno scorso per i lavori di adeguamento  delle scuole elementari  pensavano di poter affrontare  quest’anno scolastico  in tutta serenità ed invece così non è”.
” È vergognoso quello che accade soprattutto in considerazione del fatto che il Sindaco sapeva da più di un anno che doveva procedere ad effettuare lavori su altro plesso scolastico”, insistono alcuni genitori, “non possono pagare i nostri figli ancora una volta per l’incapacità di programmare altrui. Ci attiveremo su ogni fronte per verificare innanzitutto l’idoneità  dei locali in cui il Sindaco vorrebbe portare i nostri ragazzi rispetto all’attività didattica in corso. La sicurezza”, concludono, “un corretto svolgimento delle lezioni è un sacrosanto diritto dei nostri figli e vigileremo affinché venga assicurato”.
L’avviso pubblicato sul sito del Comune:

A decorrere dal giorno mercoledì 2 novembre 2016, in accordo con il Dirigente Scolastico, al fine di garantire una migliore organizzazione del servizio la popolazione scolastica sarà così disposta:

Scuola dell’Infanzia c/o il plesso di Gioia dei Marsi in Via Veneto;

Scuola Primaria c/o il plesso di Casali d’Aschi in Via Gualtrone;

SSIG c/o il plesso di Gioia dei Marsi in Via Veneto

 

Promobox

Alla Scoperta Della Scuola Di Alta Formazione 'Sapere Aude': Aperte Le Iscrizioni Per I Nuovi Corsi Di Formazione

Tanti i percorsi formativi e di aggiornamento su scala nazionale che questa scuola, da oltre 6 anni, propone ai tanti corsisti che si immergono in nuove esperienze, ampliando il loro bagaglio culturale con passione e dedizione, grazie anche al lavoro di un team altamente qualificato e specializzato, vicino alle esigenze di ognuno di loro.


Invito alla lettura

Ultim'ora

la ASL su intossicazioni da mandragora: “situazione sotto controllo: fermo cautelativo del prodotto in attesa del responso delle analisi”

Avezzano – “La situazione è sotto controllo: sono in corso analisi sui campioni prelevati e sono state adottate tutte le procedure previste in questi casi dalla normativa vigente” E’ quanto ...


Controlli ad autobus usati per gite in partenza da Pescina, San Benedetto ed Avezzano, scoperte numerose irregolarità

Nella mattinata odierna, la Polizia di Stato ha effettuato controlli ad alcuni autobus dedicati ai viaggi di istruzione in partenza da Pescina, San Benedetto ed ...

Mandragora tra gli spinaci: distrutti sette bancali di verdura provenienti da Avezzano

Avezzano – Sono stati sequestrati, e quindi distrutti, sette bancali di spinaci che provenivano dalla Marsica. Il timore è che potessero contenere, oltre alla verdura ...

73enne preleva 200 euro al bancomat e viene scippata, arrestato 32enne. L’anziana è finita in ospedale

Avezzano – Nel corso del primo pomeriggio i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno arrestato un 32enne ritenuto responsabile del reato ...

Contemporanea Ventiventidue al Palazzo Ducale di Tagliacozzo, tra gli eventi della Giornata del Contemporaneo AMACI 2022

Tagliacozzo – L’edizione numero 18 della Giornata del Contemporaneo si svolgerà a partire da sabato 8 ottobre con l’obiettivo di raccontare la rinata vitalità dell’arte ...



Lascia un commento