Fuga di gas, evacuata una palazzina con 50 persone



Ovindoli. Paura ieri sera a Ovindoli, in una palazzina di via Del Ceraso. Intorno alle 21, alcuni residenti hanno sentito un forte odore di gas e si sono riversati in strada.

L’odore diventava sempre più forte e nauseabondo e così sono iniziate le prime chiamate per allertare i soccorsi.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco che hanno accertato che si è trattato della perdita di un serbatoio Gpl da tremila litri.

Arrivate anche alcune pattuglie dei carabinieri. I militari, insieme agli agenti della polizia locale, hanno messo in sicurezza i residenti, chiedendo a tutti di lasciare le abitazioni, per lasciare lavorare i vigili.

E’ stato richiesto anche l’intervento dei tecnici che ripristinassero il corretto funzionamento del serbatoio.

Ad accertarsi dell’accaduto sul posto anche il sindaco Simone Angelosante e il vice Raffaele Siciliano.

Una cinquantina di persone hanno passato la notte fuori ma ora pare sia tornato, fortunatamente, tutto alla normalità.




Leggi anche

Lascia un commento