Fuga di gas, evacuata una palazzina con 50 persone



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Ovindoli. Paura ieri sera a Ovindoli, in una palazzina di via Del Ceraso. Intorno alle 21, alcuni residenti hanno sentito un forte odore di gas e si sono riversati in strada.

L’odore diventava sempre più forte e nauseabondo e così sono iniziate le prime chiamate per allertare i soccorsi.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco che hanno accertato che si è trattato della perdita di un serbatoio Gpl da tremila litri.

Arrivate anche alcune pattuglie dei carabinieri. I militari, insieme agli agenti della polizia locale, hanno messo in sicurezza i residenti, chiedendo a tutti di lasciare le abitazioni, per lasciare lavorare i vigili.

E’ stato richiesto anche l’intervento dei tecnici che ripristinassero il corretto funzionamento del serbatoio.

Ad accertarsi dell’accaduto sul posto anche il sindaco Simone Angelosante e il vice Raffaele Siciliano.

Una cinquantina di persone hanno passato la notte fuori ma ora pare sia tornato, fortunatamente, tutto alla normalità.




Lascia un commento