“Fiabe e leggende di Natale”, nella Marsica i video raccontati di Corrado Oddi



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Marsica – E’ iniziato ieri nella Marsica un piccolo tour del nuovo spettacolo di Corrado Oddi dal titolo “Fiabe e leggende di Natale”. Si tratta di uno spettacolo multimediale: un concerto in voce recitante con proiezioni, suoni e musica. Lo spettacolo si può definire “video racconto” con voce recitante dal vivo. L’attore Oddi non è nuovo a questo tipo di esperienza multimediale: nell’estate appena trascorsa ha proposto un adattamento del Piccolo principe di A. Saint-Exupéry sempre con la formula del video racconto suscitando nel pubblico emozioni e grande attenzione."Fiabe e leggende di Natale", nella Marsica i video raccontati di Corrado Oddi

La voce recitante in questo caso chiede ausilio al mezzo tecnologico della proiezione video delle immagini (o slideshow): inoltre a dare ancora incisività al racconto ci sono anche gli effetti sonori e le musiche. “Fiabe e leggende di Natale” è uno spettacolo per tutta la famiglia e propone una selezione di storie che hanno reso celebre la letteratura fantastica e fiabesca: Il gigante egoista di Oscar Wilde, Canto di Natale di Charles Dickens, Rudolph, la renna dal naso rosso di Robert Lewis May ed infine La regina delle nevi di Hans Christian Andersen. Le fiabe e i racconti più belli narrati dalla voce di Corrado Oddi per entrare in un fantastico mondo fatto di sogni, emozioni, meraviglia, in attesa che arrivi la notte più magica dell’anno.

Queste le prossime date del tuor: domenica 18 ore 18,00 Auditorium di Trasacco in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e l’Assessorato alla Cultura; mercoledì 21 ore 10 al Castello Orsini di Avezzano in collaborazione con Istituto Comprensivo “Vivenza-Giovanni XXIII” Comune e Assessorato alla Cultura di Avezzano. L’ideazione grafica è di Marco Anselmi mentre l’assistenza alla regia è a cura di CameraScura. L’ingresso è gratuito sia per le repliche mattutine che per le pomeridiane: un dono emozionale voluto dai sindaci dei comuni in calendario per cittadini di tutte le età.




Lascia un commento