Festa dell’albero 2019: “piantiamo un albero per piantare una speranza”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Le classi terze della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo “Collodi-Marini” di Avezzano, a conclusione dell’entusiasmante percorso PON “Hortus inconclusus”, hanno realizzato un coinvolgente incontro dedicato alla “Festa dell’albero”, per portare verde e bellezza nel giardino della scuola.

Gli alunni, oltre ad aver realizzato un orto didattico, hanno dedicato un intero pomeriggio alla piantumazione di alberi da frutto.

Un progetto importante per la scuola che ha avuto come slogan “piantiamo un albero per piantare una speranza!” per ricordare ai bambini come il lavoro della terra possa regalare grandi gioie ed insegnare il rispetto della natura e la conoscenza dei cicli delle piante e delle stagioni.

Un gesto simbolico molto semplice per ribadire l’importanza delle radici, che fanno dell’accoglienza e della solidarietà una parte importante della nostra comune identità, e la tutela del territorio da attuare con il contributo di tutti, piantando e non togliendo, costruendo e non distruggendo.

Questo il significato della festa condita dall’entusiasmo, dalla passione e dall’amore per la natura manifestato dai bambini.

Le maestre, che hanno collaborato al progetto, ringraziano il Dirigente Scolastico dell’Istituto comprensivo “Collodi-Marini”, il Prof. Piergiorgio Basile, che ha consentito la realizzazione di questo interessante percorso e tutti gli alunni che, con il loro sorriso e la loro voglia di fare, sono stati il successo più grande.