Faccia a faccia con l’orso in piena notte: “Pensavo fossero ladri: è stato terribile”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Villavallelonga – “Ho sentito dei rumori, pensavo fossero ladri: sono sceso e mi sono trovato di fronte l’orso di quasi 200 kg: è stato terribile”. Inizia così il racconto dell’incredibile notte vissuta da Medoro Bianchi e dalla sua famiglia.

“La prima cosa che ho fatto è stato mettere in salvo i miei due figli e mia moglie: sono immediatamente salito al piano di sopra e , con l’aiuto del vicinato, siamo riusciti a calarci dal balcone e a metterci in salvo”.

“Siamo stati accompagnati in ospedale per lo shock subito: presenteremo una denuncia ai carabinieri: è da molto tempo che l’orso vaga per le vie del paese: la situazione è molto grave”.

Foto di Rainews24

GUARDA L’INTERVISTA




Lascia un commento