Enzo Di Natale eletto delegato regionale dei Borghi Autentici d’Italia



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Scurcola Marsicana – Si è tenuta nei giorni scorsi, nella Sala Consiliare Multifunzionale del Comune di Scurcola Marsicana, l’assemblea regionale abruzzese della rete BAI | Borghi Autentici d’Italia. L’incontro, presieduto da Ivan Stomeo, Presidente dei Borghi Autentici d’Italia e Sindaco di Melpignano (LE) ha avuto come punto principale all’ordine del giorno, il rinnovo della Delegazione Regionale d’Abruzzo. Alla presenza di 46 Sindaci delle cittadine aderenti alla rete BAI abruzzesi, l’Assemblea ha eletto all’unanimità come Delegato Regionale l’avvocato Enzo Di Natale, Sindaco di Aielli.

“Raccolgo l’eredità importante di Vincenzo Nuccetelli che mi ha preceduto e lo ringrazio per quanto fatto in questi tre anni. Raccolgo poi la sfida dei Borghi Autentici, consapevole dell’importanza del ruolo assunto. L’Associazione Borghi Autentici ha un potenziale enorme e per i piccoli borghi che vivono un periodo difficile fatto di marginalizzazione politica, economica e sociale, questa può essere un’occasione da non perdere per creare sviluppo, dare una prospettiva al futuro, fare rete e condividere concetti importanti per tutta la
Comnuità”. Queste le parole a caldo del neo eletto Delegato Regionale Di Natale che avrà al suo fianco quattro collaboratori delle altrettante province abruzzesi: Emanuele Paieta di Moscufo, Carlo De Vitis di Fara San Martino, Simone Aloisi di Roseto e per la provincia dell’Aquila Fabio Mammarella.

“La provincia dell’Aquila ha bisogno di rilanciare in maniera concreta il turismo territoriale e progettare una adeguata strutturazione ricettiva ad esso legato. Borghi Autentici d’Italia insieme al progetto delle Comunità Ospitali è la rete giusta ed opportuna per raggiungere tali obiettivi, sia come coinvolgimento diretto nelle realtà sociali locali, sia per le opportune ed efficaci filosofie comunicative usate”. Queste le parole del vice sindaco di Scurcola Marsicana Mammarella sul nuovo incarico.

E’ intervenuto anche Lorenzo Berardinetti, Presidente della Commissione Regionale per il Turismo in Abruzzo, creatore del Cammino dei Briganti e promotore di numerose iniziative culturali, turistiche e sportive nel nostro territorio. La rete dei Borghi Autentici d’Italia vanta più di 250 Comuni iscritti e sarà un punto di riferimento comunitario e turistico importante quando l’anno prossimo, il 2017, sarà ufficialmente riconosciuto come l’anno dei Borghi d’Italia.




Lascia un commento