Crab, esce definitivamente la Provincia. La Regione ricostituisce il Capitale sociale e ridefinisce le quote societarie


Avezzano. “Esprimo grande soddisfazione per l’uscita del Consorzio di Ricerche Applicate alla Biotecnologia (CRAB) dal lungo percorso di liquidazione, durato oltre due anni, con l’emanazione degli opportuni atti da parte della Regione Abruzzo, socio di maggioranza del Centro”.
Questa è la dichiarazione del Sindaco di Avezzano, Gabriele De Angelis, dopo l’Assemblea degli azionisti che ha portato alla revoca della liquidazione del CRAB ed al ritorno alla gestione ordinaria.  
“Pochi giorni orsono sono intervenuto con decisione sulla grave situazione del Centro – continua De Angelis – chiedendo al Presidente della Regione di accelerare sul processo di ristrutturazione dei Centri di Ricerca in agricoltura, in considerazione del fatto che il CRAB è una risorsa strategica che svolge servizi di interesse generale per il sistema agroalimentare marsicano e non solo”.
È quanto si legge in una nota diffusa dal portavoce del sindaco, che continua:

Con l’Assemblea tenutasi ieri ad Avezzano, la Regione ha finalmente ricostituito il Capitale sociale del Centro di Ricerca mediante conferimento immobiliare del valore di circa 4 milioni di euro con contestuale ridefinizione delle quote societarie. La Provincia è uscita definitivamente mentre la  Regione arriva oggi ad avere la quasi totalità della proprietà del consorzio, il Comune di Avezzano mantiene una quota minoritaria ma significativa dell’attenzione dell’Amministrazione nei confronti di questa importante realtà.

“Il settore agroalimentare abruzzese ha bisogno di ricerca e di diffusione dell’innovazione” conclude il Sindaco, “ed il nuovo CRAB potrà contribuire a sostenere la competitività del settore primario regionaleOra saremo vigili. L’obiettivo finale del Comune di Avezzano è quello di permettere al CRAB di inserirsi in un percorso virtuoso e solido di sviluppo, e questo significa che il Centro dovrà essere parte attiva nelle politiche regionali in favore dell’agroalimentare nonché beneficiare di un Fondo di dotazione annuale che gli permetta di accedere, in cofinanziamento, a bandi e concorsi europei”.

 


Invito alla lettura

Ultim'ora

Torna a Pescina “Serata ai tubi”, stasera l’attesissimo evento con la partecipazione della cantante Jo Squillo

Pescina – Grande attesa a Pescina per la “Serata ai tubi”, organizzata dalla locale Pro Loco, ed in programma questa sera, sabato 13 agosto, a partire dalle 20, in via ...


Strisce pedonali sbiadite e coperte dall’asfalto, veicoli veloci in via Pagani ad Avezzano

Avezzano – Le strisce pedonali all’uscita del sottopasso di Via Pagani risultano sbiadite ed, in parte, cancellate dal nuovo strato di asfalto e i cittadini ...

Spettacolo Cenerentola Folk, appuntamenti a Celano e Pescina

Celano –   16 AGOSTO  Piazzetta San Giovanni – Pescina – 17 GOSTO Chiostro Teatro San Francesco  ore 21.15  Chi realizzerà la scarpetta di Cenerentola? Chi confezionerà ...

Arriva il campionato italiano Paralimpico e il mercato di Avezzano trasloca per un giorno

Avezzano – Sabato 27 agosto il mercato del sabato traslocherà per lasciare spazio ad un importante evento sportivo. Nei giorni 27 e 28 agosto 2022 ...

Presentazione del romanzo “Non sono io quell’uomo” di Katia Agata Spera

Aielli – Dopo il successo di “Riprenditi la vita”, la scrittrice Katia Agata Spera torna con “Non sono io quell’uomo” (edito da “Il Viandante”). Il ...



Lascia un commento