Controlli straordinari della Polizia ad Avezzano



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Nella giornata di giovedì, nell’ambito del piano provinciale di controlli straordinari del territorio, disposto dal Questore di L’Aquila Dott. Alfonso Terribile, si sono svolti ad Avezzano dei posti di blocco e di controllo, coordinati dal personale del locale Commissariato, coadiuvato da tre equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Pescara, nonché, da personale della Polizia Locale.

Il posto di blocco, che ha interessato una delle principali vie di accesso della città, è stato attuato secondo le nuove direttive operative del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, che prevedono, tra l’altro, una pattuglia dedicata all’eventuale intercettamento di chi tentasse di sottrarsi ai controlli.

Sono state fermate tutte le tipologie di veicoli, accuratamente selezionate in base alle caratteristiche di interesse ai fini di polizia, in modo da garantire il massimo risultato dell’azione di prevenzione. Al termine del servizio sono state controllate nr.60 persone, nr. 50 veicoli ed elevate alcune contestazioni al Codice della Strada.

Nel corso della attività, veniva intercettato un veicolo Ford Mondeo che veniva posto al fermo e sequestro amministrativo, poiché la persona alla guida, un noto pregiudicato, era sprovvisto di patente di guida, in quanto revocata, ed il veicolo risultava scoperto da assicurazione. Inoltre, all’interno del bagagliaio della suddetta auto veniva rinvenuto e sequestrato un arnese atto allo scasso, per cui la persona è stata denunciata in stato di libertà per il possesso ingiustificato di tale strumento.

Per mantenere alta l’attenzione, soprattutto a fini preventivi, e innalzare gli standard di sicurezza, analoghi servizi verranno programmati dalla Polizia di Stato su tutto il territorio della provincia. (L.T.)




Lascia un commento