Consorzio di Bonifica, Cotturone (Pd): “Intesa miope, esclude Celano e non rispetta il mondo agricolo”


Celano – “Come segretario del Partito Democratico del circolo di Celano esprimo un forte rammarico ed una totale avversione rispetto al metodo adottato per giungere al nuovo assetto del consorzio di bonifica del Fucino.” A dichiararlo in una nota Calvino Cotturone.

“La situazione di disagio è tale da non esimermi dal prendere pubblicamente le distanze da esponenti del mio partito che a vario titolo hanno inciso su tali scelte stravolgendo l’autonomia di un ente a servizio degli agricoltori. Informato da alcuni imprenditori dell’accordo che si stava delineando, mi ero reso disponibile sollecitando i vertici del Pd provinciale ad un gesto di responsabilità che mirasse all’inclusione e alla collaborazione nella gestione del consorzio di bonifica ovest. Non sono stato ascoltato e così si è preferita un’intesa miope tra parenti e vertici di una associazione agricola a totale discapito dei territori e della volontà degli agricoltori, stravolgendo un assetto amministrativo voluto da migliaia di consorziati che hanno eletto i propri rappresentati in seno all’ente. Il rimpasto vede confermata un’ampia maggioranza della precedente governance ad esclusione dei rappresentati di Celano”.

“Nel consiglio di amministrazione dell’ente – conclude Cotturone – avevamo 5 rappresentanti locali ora ne è rimasto soltanto uno. Questo è inaccettabile, un accordo che penalizza ed umilia l’intera comunità celanese “perde importanti amministratori al vertice di un ente essenziale per l’agricoltura. Non è campanilismo, ma la realtà dei fatti che mortifica la volontà dei consorziati e l’esito dell’ultima tornata elettorale. Nel ribadire disapprovazione e distanza da una simile intesa e da chi l’ha determinata, esprimo sostegno ed apprezzamento al lavoro che imprenditori agricoli capaci e preparati hanno svolto in questi ultimi anni garantendo servizi efficienti all’agricoltura marsicana”.


Invito alla lettura

Ultim'ora

“Bestiario” al Giovenco Festival, l’atelier di creazione teatrale a Ortona dei Marsi

Ortona dei Marsi – Bestiario è un atelier residenziale di creazione teatrale, incentrato sulle tecniche del Teatro in spazi aperti.È rivolto principalmente ad attrici e attori professionisti, performer, acrobati, danzatori ...


Incontrare un orso è un esperienza unica, “ma il suo futuro dipende anche da te!”

𝗣𝗿𝗼𝘁𝗲𝗴𝗴𝗶 𝗹'𝗼𝗿𝘀𝗼 𝗶𝗻𝘀𝗶𝗲𝗺𝗲 𝗮 𝗻𝗼𝗶! 🐻 L'appello del Parco Nazionale d'Abruzzo

Sagra della croccante oggi a Forme

Forme di Massa D’Albe – Oggi, mercoledì 17 agosto alle ore 19:00 torna la ventesima edizione della “SAGRA DELLA CROCCANTE”. Uno degli eventi più importanti dell’estate marsicana, capace di richiamare ...

Premio Internazionale Ignazio Silone: tutti gli appuntamenti del ricco programma

Pescina – Tutto pronto per la XXV Edizione del Premio Internazionale Ignazio Silone, promossa dalla Regione Abruzzo, di concerto con la Città di Pescina, attraverso ...

Boom di visitatori ad Aielli, in 3 giorni migliaia di presenze

Aielli si conferma tra le mete turistiche più gettonate del territorio. Tantissimi i visitatori che hanno affollato il piccolo centro marsicano, che in 3 giorni ...



Lascia un commento