Concerto di beneficenza a Roma con il soprano Ilenia Lucci e la Banda dell’Arma dei Carabinieri



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Cerchio. Ancora un successo del soprano marsicano Ilenia Lucci, protagonista a Roma di un concerto di beneficenza con la Banda dell’Arma dei Carabinieri, diretta dal M° Massimo Martinelli. Al concerto hanno preso parte anche il tenore Roberto Lenoci, il coro “Voci bianche dell’Accademia di Santa Cecilia”, diretto dal M° Ciro Visco, ed il coro della Scuola Allievi Carabinieri.

L’evento, organizzato dal Comando delle Scuole Carabinieri di Roma, si è tenuto nella sala polifunzionale della Caserma “Orlando de Tommaso”. L’iniziativa, finalizzata a sensibilizzare il pubblico sulle gravi patologie tumorali che colpiscono i bambini, mira a dare un messaggio informativo sulle leucemie pediatriche e su quanto viene fatto dalla Fondazione Città della Speranza, onlus vicentina che dal 1994, tramite il fundraising, si pone lo scopo di migliorare le condizioni di cura e assistenza dei bambini malati e di sostenere la ricerca scientifica in ambito oncologico.

Per dare risposte sempre più concrete, nel 2012 la Fondazione ha dato vita a Padova ad un suo Istituto di Ricerca Pediatrica che, con i suoi 17.500 mq, rappresenta il più grande polo europeo dedicato alla lotta contro le malattie infantili, collegato con i più importanti centri di ricerca internazionali.

Il programma musicale proposto ha privilegiato brani e musiche per bambini e ragazzi di autori quali Walt Disney, Sergio Endrigo, Mario Panzeri, Toquinho. Un vero successo, quindi, per il quale gli artisti impegnati nel concerto hanno ricevuto numerosi e calorosi applausi dalle oltre mille persone presenti in sala. Soddisfatto dell’ottima riuscita dell’evento il Generale Carmine Adinolfi, sempre attento e sensibile alle tematiche di interesse sociale generale concernenti la prevenzione, la tutela della legalità, la conoscenza delle problematiche ambientali e l’assistenza e tutela delle fasce più deboli.

Il Generale Adinolfi si è complimentato con tutti gli artisti protagonisti dell’evento, per aver reso la serata magica ed emozionante, con forte coinvolgimento anche del pubblico dei più piccoli. Un connubio musicale perfetto creatosi tra le sonorità della voce del soprano Ilenia Lucci, del tenore Roberto Lenoci e dei cori, magistralmente accompagnati dalla Banda dell’Arma dei Carabinieri.

Concerto di beneficenza a Roma con il soprano Ilenia Lucci e la Banda dell'Arma dei Carabinieri




Lascia un commento