“Comizi per la Costituzione” chiude la campagna referendaria con il Ministro Calenda


Avezzano – È in programma per venerdì 2 dicembre alle 21, presso la Residenza dei Marsi, il quindicesimo ed ultimo appuntamento della campagna nata per spiegare le ragioni del “sì” in vista del referendum costituzionale di domenica prossima. All’incontro interverranno il Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda, la responsabile attività produttive in segreteria nazionale del Partito Democratico On. Valentina Paris, e Michele Fina, coordinatore regionale di “Rifare l’Italia”.

Il termine della campagna referendaria sarà un’occasione per ringraziare e salutare tutti i volontari e gli amici che hanno partecipato alle nostre iniziative e, per tale ragione, è previsto un brindisi di chiusura alle 22, aperto a tutti coloro che vorranno partecipare alla nostra festa di chiusura. Quella di Avezzano è la quarta tappa nella Marsica dopo le iniziative con il ministro Martina a Celano, l’appuntamento di Gioia dei Marsi, e la “Cena per la Costituzione” con l’On. Lia Quartapelle a Carsoli.

«Abbiamo iniziato il percorso di Comizi per la Costituzione – spiega in una nota Michele Fina – il primo maggio a Scontrone e, dopo quella di Teramo con il ministro della Giustizia Orlando – che credevamo essere l’ultima – abbiamo fatto fronte alle richieste di un’iniziativa conclusiva con un’ultima tappa che, grazie alla disponibilità del ministro Calenda, sarà quella 2 dicembre ad Avezzano.

Tra il primo e l’ultimo comizio, ci sono stati altri tredici appuntamenti in tutt’Abruzzo. Protagonisti dei nostri comizi sono stati: cinque ministri: Maurizio Martina, Gian Luca Galletti, Enrico Costa, Andrea Orlando, Carlo Calenda; due sottosegretari: Ilaria Borletti Buitoni e Gennaro Migliore; il Sindaco di Pesaro e Responsabile Enti Locali del Pd Matteo Ricci; due europarlamentari: Gianni Pittella e Andrea Cozzolino; la Vice Capogruppo alla Camera Chiara Gribaudo; il Presidente Emerito del Senato Franco Marini. Ai comizi si sono poi sommate – nella parte conclusiva della campagna – alcune “Cene per la Costituzione” con gli Onorevoli Tonino Moscatt, Valentina Paris, Irene Tinagli, Lia Quartapelle, Enrico Borghi, Donatella Ferranti e Stefano Vaccari.

Nell’arco della nostra campagna abbiamo affrontato le problematiche dei nostri territori con importanti personalità nazionali, abbiamo discusso delle aspettative dei cittadini, dando vita ad un dibattito sulla riforma costituzionale connotato da ragionamenti pacati e non con grida e insulti. Abbiamo poi continuato a farlo “porta a porta” negli ultimi giorni di campagna: volevamo ascoltare i dubbiosi, convincere gli indecisi».

In questi mesi il tour ha toccato anche, nell’ordine, Scanno, Morro d’Oro, Cepagatti, Celano, Castelnuovo Vomano, Castiglione a Casauria, Sulmona, Città Sant’Angelo, Gioia dei Marsi e Sant’Omero, Castel di Sangro, Teramo, Pettorano sul Gizio.


Invito alla lettura

Ultim'ora

L’addio a Marlon, “dal cielo continuerà ad infondere forza e coraggio”

Trasacco – Incredulità e lacrime. È il giorno del dolore a Trasacco dove, nella chiesa dei Santi Cesidio e Rufino, sono stati celebrati i funerali di Marlon Catalano, il 25enne ...


Paura per 40 scout sorpresi in montagna da una grandinata, vengono recuperati da 5 squadre dei Vigili del fuoco di Avezzano

Villavallelonga – Un gruppo di quaranta scout, ragazzi di età compresa tra i 12 e 16 anni, provenienti da Triggiano in provincia di Bari, sono ...

Coldiretti, stop pesce fresco, dal 16 agosto scatta il fermo pesca in Abruzzo

Intanto prezzi di vendita in aumento al dettaglio

Presentazione del romanzo  “Chissà dov’era casa mia” di  Cesira Sinibaldi 

Il 12 agosto, alle ore 18,00, presso la sala delle  conferenze del Centro Culturale “Moretti” di Gioia  dei Marsi (Aq) si terrà la Presentazione del ...



Lascia un commento