Civita D’Antino, finanziata la progettazione di 3 grandi opere di messa in sicurezza del territorio

Civita D’Antino – Con decreto interministeriale del 31 agosto 2020 il Comune di Civita D’Antino risulta assegnatario di 155.000,00 €, richiesti dall’Amministrazione Comunale per le spese di progettazione di messa in sicurezza dell’edificio comunale in Via Roma e per il dissesto idrogeologico in Loc. Vagno e Colle Bianco. “È una grande opportunità per il nostro piccolo comune”, afferma il Sindaco Sara Cicchinellie tutto questo si va ad aggiungere alle numerose opere che stanno per essere realizzate tra cui il consolidamento di Viale delle Rimembranze, la sistemazione del Campo da Calcetto a Pero dei Santi, della strada in loc. Marinara e piazzale Jorghensen adiacente le case Ater”.