Celano piange la scomparsa di Antonella Cerasoli, la mamma buona che aveva sempre un sorriso per tutti



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Celano. La comunità di Celano piange la morte di una giovane madre. Una donna speciale, buona e che aveva sempre un sorriso per chiunque.

Celano piange la scomparsa di Antonella Cerasoli, la mamma buona che aveva sempre un sorriso per tuttiSi è spenta all’Hospice di Pescina, dopo una malattia, Antonella Cerasoli. Cerasoli era sposata con Benedetto Minati e lascia un bimbo piccolo. Aveva solo 42 anni.

Da tanti anni lavorava nella catena di Discount di Eurospin.

“Era un’instancabile lavoratrice e viveva per la famiglia e per suo figlio”, la ricorda commossa un’amica di infanzia, “un destino ingiusto, che ha strappato alla vita una madre e un’amica che sarà impossibile sostituire”.

Cerasoli aveva sempre un sorriso per tutti. Discreta e composta aveva una cordialità, anche sul posto di lavoro, che la fanno ricordare come una donna speciale.

I funerali domani, alle 11, nella chiesa di Santa Maria a Celano.

Alla famiglia le condoglianze di Terremarsicane.




Lascia un commento