Capistrello piange la scomparsa di Nicolina e Martina



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Capistrello – Rabbia, dolore e costernazione. Capistrello piange la scomparsa di Nicolina e Martina, rispettivamente madre e figlia, che ieri pomeriggio hanno perso la vita in un incidente stradale sulla ex superstrada del Liri. Bella e giovane, Martina, che nella vita faceva la commessa, aveva solo 29 anni e stava progettando una nuova vita insieme a Stefano, il suo fidanzato.
Mamma Nicolina, casalinga, sempre allegra e sorridente, in paese era benvoluta da tutti per i suoi modi gentili.
Un destino beffardo le ha strappate alla vita troppo presto in un uggioso pomeriggio di settembre. Tanta rabbia e tanto dolore per una tragedia che, forse, poteva essere evitata.



Lascia un commento