Capistrello piange la scomparsa di Giuseppe Pendenza, il pasticcere benvoluto da tutti



Capistrello – Capistrello piange la scomparsa di Giuseppe Pendenza, 41 anni, titolare della storica pasticceria “Gianna”. Giuseppe se ne è andato nel sonno, colto da un improvviso malore. Sempre gentile e disponibile, in paese era benvoluto da tutti. Ai genitori Gianna e Renzo, al fratello Arcangelo e alla sorella Valentina le condoglianze della redazione di Terre Marsicane.




Leggi anche

Lascia un commento