Cade in un burrone e lo salvano i pompieri. Ecco il cane da caccia amico dei vigili del fuoco



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Morino. Era caduto in un burrone ed era rimasto lì per un paio di giorni, in attesa che qualcuno lo recuperasse.

Alla fine lo hanno salvato i vigili del fuoco di Avezzano, che ora sono diventati i suoi nuovi amici.

Si tratta di un cane da caccia, salvato ieri mattina dai pompieri del distaccamento di Avezzano, intervenuti a Grancia di Morino.

I vigili per il recupero hanno usato una tecnica alpinistica complessa. Dopo l’intervento, perfettamente riuscito, il proprietario del cane ha voluto esprimere senso di profonda e sincera gratitudine ai pompieri che con grande professionalità hanno condotto il complicato recupero.

Cade in un burrone e lo salvano i pompieri. Ecco il cane da caccia amico dei vigili del fuoco

Cade in un burrone e lo salvano i pompieri. Ecco il cane da caccia amico dei vigili del fuoco

 

 




Lascia un commento