Bambini tra i 2 e 3 anni, finanziate le “Sezioni Primavera” per percorsi dal nido alla scuola d’infanzia



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Abruzzo – Arriva la conferma, anche per il 2021, del finanziamento delle “Sezioni Primavera”, speciali percorsi educativi che si configurano come un “ponte” dedicato ai bambini tra i 2 e 3 anni e che hanno l’obiettivo di accompagnarli nel percorso dal nido alla scuola d’infanzia.

Lo rende noto l’assessore regionale all’Istruzione Pietro Quaresimale, dopo il via libera alla proroga dell’intesa tra Regione Abruzzo e Ufficio Scolastico Regionale, che regola la gestione e il funzionamento delle Sezioni Primavera finanziate con il fondo nazionale, per un importo complessivo pari a 10 milioni di euro per il 2021.

Proseguiamo con convinzione – ha detto l’assessore Quaresimale – la collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale nella certezza di fornire un servizio essenziale, che consente ai bambini tra i due e tre anni di frequentare un contesto educativo adatto a loro, garantendo un’effettiva continuità del percorso formativo lungo l’asse cronologico 0-6 anni di età”.

Le Sezioni Primavera saranno realizzate da soggetti pubblici (scuole dell’infanzia statali o comunali o nidi comunali) o privati (nidi privati convenzionati con i Comuni, scuole dell’infanzia paritarie), previa presentazione, all’Ufficio scolastico regionale, di un progetto educativo dedicato ai bambini della particolare fascia d’età e ispirato a criteri di elevata qualità pedagogica.

Per questo motivo – conclude Quaresimale – abbiamo deciso, anche per il 2021, di dare continuità al servizio confermando la presenza di un rappresentante della Regione Abruzzo all’interno della commissione che andrà a valutare i progetti educativi.



Redazione Contenuti

Ad Avezzano torna la favola invernale di “Magie Di Natale”, eventi, mercatino natalizio, pista di pattinaggio e molte altro per il natale marsicano

Avezzano – Le vetrine dei negozi sono già addobbate a festa, i piazzali dei centri commerciali illuminati da migliaia di decori scintillanti.  Ad arricchire l’atmosfera dell’evento che più di ogni altro ha il sapore delle festività, dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, torna MAGIE DI NATALE, l’atteso appuntamento del 2021. Organizzato dal Comune di