Preziose maioliche della chiesa della Madonna delle Grazie di Collarmele portate a Genova: "Analizzate per capire fabbricazione e datazione"
Preziose maioliche della chiesa della Madonna delle Grazie di Collarmele portate a Genova: "Analizzate per capire fabbricazione e datazione"
Collarmele – Con l’arrivo del parere favorevole della Sovrintendenza, possiamo ufficializzare la partenza, a stretto giro, di alcuni frammenti delle maioliche della Chiesa di Madonna delle...
Castello baronale dei Colonna
Il sistema fiscale delle imposte nella Marsica vicereale dopo la peste del 1656
Lo studioso Ugo Speranza pubblicò alcuni rogiti del notaio Domenico Bucci (1658)  nei quali possiamo riscontrare la numerazione dei «fuochi» delle università di Avezzano, Collelongo, Trasacco, Luco...
Recensione del saggio "Ispettori ai monumenti e scavi nella Marsica" di Cesare Castellani nel Bullettino della Deputazione abruzzese di Storia Patria
Recensione del saggio "Ispettori ai monumenti e scavi nella Marsica" di Cesare Castellani nel Bullettino della Deputazione abruzzese di Storia Patria
Marsica – Sullo storico Bullettino della Deputazione abruzzese di Storia Patria, Annate CXII-CXIII (2021-2022), pubblicato a L’Aquila, alle pagine 269 e 270 il prof. Alessio Rotellini descrive...
fulv
Aspetti della giurisdizione delegata nella Marsica durante il viceregno spagnolo e austriaco
Non è facile svolgere un’analisi sistematica e comparata che possa aiutarci ad arricchire e precisare il giudizio, a volte ancora troppo generico, sul dominio dei Colonna nel territorio marsicano durante...
Grotta di Sant'Agata
La grotta di Sant'Agata
Una grossa cavità naturale posta sul versante acclive della Serra di Celano grotta di Sant’Agata Sopra la parte sommitale della rocca della Turris Caelani, sotto una grande sporgenza rocciosa...
bcvff
Luigi Colantoni (1843-1925), canonico, vicario capitolare e ispettore ai monumenti
Questo articolo su Luigi Colantoni segue quello interessante dell’amico Fiorenzo Amiconi apparso su Terre Marsicane lo scorso 24 dicembre 2019 e vuole essere una integrazione ed un completamento di quanto...
I banditi Marco Sciarra e Alfonso Piccolomini
Banditismo e rivolte nel territorio marsicano (1587-1592)
Il 19 aprile 1587 la popolazione di Colli di Montebove (allora solo Colli) chiese aiuto al vescovo dei Marsi perché tormentata lungamente da un gruppo di feroci banditi. A sua volta, il presule, diresse...
Santa Maria degli Angeli alle Croci Napoli  - anno 1580 -
Nicola Corsibono, nato nel 1848 a Napoli visse e dipinse a Tagliacozzo
Nasce in località San Carlo all’Arena (Napoli) alle ore venti del 3 ottobre del 1848 in quell’epoca l’intera regione si chiamava ancora “Regno delle due Sicilie”. Fu battezzato nella splendida chiesa barocca...
Cerca
Close this search box.

Avezzano rende onore a Mario Spallone

Affollata cerimonia in Comune per ricordare l'ex sindaco scomparso | VIDEO
Facebook
WhatsApp
Twitter
Email

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Carmine Chiuchiarelli
Carmine Chiuchiarelli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Domenico Cipriani (Memmo)
Domenico Cipriani (Memmo)
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Elia Gigli
Elia Gigli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Santino Taglieri
Santino Taglieri
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Dott
Dott. Paolo Sante Cervellini
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Loreta Carusi
Loreta Carusi
Vedi necrologio

Avezzano – Nella  cerimonia di commemorazione a 100 anni dalla sua nascita, nella Sala Consiliare del Comune di Avezzano, è stato ricordato un uomo che ha dimostrato cosa significa rispettare il popolo che lo ha eletto, per ben due candidature, a Sindaco: il prof. Mario Spallone.

Mario Spallone, nato a Lecce dei Marsi il 22 ottobre 1917 e deceduto a Roma il 15 maggio 2013, è stato medico e consigliere di Palmiro Togliatti  e di altri importanti personaggi del Pci.  Spallone:  presunto agente di collegamento fra il Pci e il servizio segreto del Sifar  etc . etc. etc.

Questa è la più conosciuta delle note della sua biografia, a cui bisognerebbe accedere per capire  la storia incredibile di un uomo che ha dato 10 anni della propria vita alla rivalutazione di quello che lui riteneva essere il proprio territorio. Una storia forse sottovalutata dai cittadini marsicani, che non hanno ben compreso la sua valenza di personaggio nella politica italiana,  impossibile da dimenticare.  Non la storia della sua vita, ma l’aspetto umano della sua vita, ricca di episodi e di straordinari momenti, è stata ricordata in questa celebrazione.

Il Sindaco  Gabriele De Angelis, ha porto i saluti ai presenti evidenziando  il generoso impegno politico del prof. Spallone. Ha preso poi la parola il figlio,  Alfredo Spallone,  che ha espresso la gioia di ritrovare quei volti che hanno affiancato il padre nel percorso politico avezzanese. Ha mal celato poi la commozione quando gli è stata consegnata la targa ricordo, a testimonianza della stima dell’amministrazione comunale per  il Prof Spallone.

 I momenti straordinari  che hanno fatto poi la storia di questa città sono stati raccontati da Flavia De Santis, Nazzareno Di Matteo, Goffredo Taddei , Sergio Galbiati, amministratore delegato di Lfoundry,  e Stefano Pallotta, presidente dell’Ordine dei Giornalisti e direttore, per oltre 20 anni di Atv7, protagonista con il professore, della famosa trasmissione ‘Telefono aperto’.

Impossibile dimenticare quando Mario Spallone con  la carica di sindaco  (1970-1985) finì sotto i riflettori delle cronache  avendo istallato, da tempo,  nel cimitero di Lecce dei Marsi  casse acustiche che diffondevano musica.  La sua  tenacia insistente  per ottenere il riconoscimento  di Avezzano capoluogo di provincia. La richiesta  di riaprire le  case di tolleranza, come asseriva,  “per la sicurezza dei cittadini”. Infine la dimostrazione della sua forza e della sua caparbietà nel decidere nel   2012,  a  95 anni, di candidarsi a Sindaco a capo della lista “Per la Marsica e per Avezzano”, ottenendo  il riconoscimento quale più anziano aspirante sindaco d’Italia.

Il teatro dei Marsi, l’urbanizzazione della città di Avezzano e tante altre importanti opere sono il segno della sua dedizione alla Città, importanti come quella lampadina rotta sostituita nel lampione della strada della signora X, la buca riparata nella via del signor Y. Piccole cose che lo hanno reso il “Sindaco di tutti” .

Certo non va dimenticato anche che venne indagato per gli aborti clandestini di Villa Gina e per aver aiutato il faccendiere Flavio Carboni, e altre operazione che in parte lo allontanarono dal Partito.

Non era  un santo, ma un uomo con pregi e tanti difetti, ma pur sempre colui  che riusciva a non creare barriere con i cittadini più semplici, nonostante la sua straordinaria preparazione. Non si vuole censire ma riconoscere quella vitalità, quella instancabile volontà di ottenere ciò che si  prefissava, per il bene dei suoi concittadini, e soprattutto il grande  rispetto per chi lavorava e operava con professionalità.

A lui verrà dedicato nel  cuore di Piazza Torlonia, il largo dove è sita la fontana realizzata a fine ‘800 che Anna Maria Torlonia e Giulio Borghese donarono alla Città, in occasione della realizzazione del primo acquedotto di Avezzano.

Sono mille le cose da raccontare e da ricordare,   il suo  piglio, quel volto disegnato dalle rughe, quegli occhi di giovane entusiasta, quella eterna sigaretta tra le dita, il suo credere fermamente e appassionatamente nella sua terra:  “Nec  sine marsis nec contra marsos”  ripeteva ad ogni occasione.

Anche chi scrive ha nella mente un caro ricordo di quando il Prof. Spallone arrivava nella redazione di ATV7, si avvicinava e con quel  buffetto sulla guancia,  celato da una punta d’affetto, dimostrava il rispetto per il tuo lavoro.

Una leggenda, un carisma inimitabile.

https://www.facebook.com/DeAngelisGabrielesindaco/videos/948354448646277/

author avatar
Luisa Novorio

PROMO BOX

La Regione Abruzzo finanzia due nuovi centri per uomini autori di violenza domestica e di genere, uno sarà in provincia dell'Aquila
io ci provo
odissea 6
Santuario di Pietraquaria per la chiusura del mese mariano, appuntamento il 31 Maggio
Attività del Soccorso Alpino e Speleologico 2023: 12.365 persone soccorse, di cui oltre 7.622 feriti e 491 persone decedute
Giornata mondiale della Terra, il 21 Aprile passeggiata ecologica Plastic Free a Capistrello
La neve è tornata: imbiancata Forca d'Acero
parcheggio su Via Massimiliano Kolbe a Borgo Pineta
Rinvenuto ordigno inesploso a Luco dei Marsi
Il relatore Dott. Ivano De Santis con gli allievi del Liceo “B. Croce” di Avezzano
cv
sport
Pesca abusiva sulla costa abruzzese, la GdF sequestra oltre 3000 metri di reti poste in zone vietate
Preziose maioliche della chiesa della Madonna delle Grazie di Collarmele portate a Genova: "Analizzate per capire fabbricazione e datazione"
Lotta alle liste d'attesa in Sanità, Verì: "Potenziare la diagnostica per immagini"
arresto crabinieri
maltrattamenti
Castello baronale dei Colonna
imm
Ufficio postale di Collelongo chiuso per lavori: il Comune attiva il servizio navetta gratuito per i cittadini non motorizzati
Francesca Carolli premiata in Comune ad Avezzano, Simonelli: "Contento del successo delle Giornate dei Giovani Meritevoli
In memoria degli Angeli del Velino: gli studenti del Liceo "Croce" sul Salviano per conoscere pratiche di sicurezza in montagna
Cuccioli di capriolo, cervo o daino tra la vegetazione: "Non vanno toccati né nutriti, non sono abbandonati"
Screenshot_2024-04-17-09-35-48-552_com.facebook

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Carmine Chiuchiarelli
Carmine Chiuchiarelli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Domenico Cipriani (Memmo)
Domenico Cipriani (Memmo)
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Elia Gigli
Elia Gigli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Santino Taglieri
Santino Taglieri
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Dott
Dott. Paolo Sante Cervellini
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Loreta Carusi
Loreta Carusi
Vedi necrologio

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Avezzano (AQ) n.9 del 12 novembre 2008 – Editore web solutions Alter Ego S.r.l.s. – Direttore responsabile Luigi Todisco.

TERRE MARSICANE È UN MARCHIO DI WEB SOLUTIONS ALTER EGO S.R.L.S.

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina