Avezzano: bruciata l’auto di due anziani coniugi



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – In fiamme l’auto di due anziani coniugi che vivono in una palazzina Ater di via Mattarella, ad Avezzano.

Secondo quanto riportato dal quotidiano Il Centro, alla base di questo ‘incidente’ ci sarebbe un vero e proprio racket degli appartamenti. Non è la prima volta che nella palazzina accadono episodi simili: ricordiamo che proprio una casa dello stesso palazzo fu al centro del caso che circa un anno fa vide protagonista Matteo Salvini, giunto ad Avezzano per ‘sgomberare’ l’abitazione occupata da una famiglia rom durante l’assenza dei proprietari.

Qualche mese dopo quell’episodio, la palazzina venne evacuata per un incendio in cui presero fuoco una moto e tre auto. Stavolta, in fiamme è andata l’auto di due anziani coniugi, che già in passato avevano subito minacce, secondo quanto raccontato dai familiari: in un’occasione, in particolare, la loro auto era stata circondata da pesanti fioriere che ne impedivano la partenza.

L’uomo , tra l’altro, deve essere sottoposto a dialisi ed ogni giorno deve recarsi in ospedale. Sul caso stanno indagando i Carabinieri della locale stazione.




Lascia un commento