Auto in fiamme dentro il traforo del Gran Sasso: dieci km di fila



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Momenti di paura sul tratto della A24 dentro il traforo del Gran Sasso, in direzione Teramo: una Peugeot 205 rossa, con quattro persone a bordo, padre madre e due ragazzi, ha infatti preso improvvisamente fuoco, all’altezza dell’ingresso dei laboratori di fisica nucleare, intorno alle ore 20.

Come riportato da Abruzzoweb, i passeggeri  non hanno riportato ferite o ustioni, sono riusciti infatti ad accostare la l’autovettura ed uscire dall’abitacolo, non appena è cominciato ad uscire fumo dal motore, per poi andare completamente a fuoco. I quattro si si sono riparati dentro  un altra auto che si è fermata a prestare soccorso.

Una lunghissima fila, lungo oltre 10 chilometri si è creata all’imbocco della galleria, e il tratto autostradale tra San Gabriele-Colledara è stato chiuso in entrata dalla società Strada dei Parchi.

L’ingorgo sull’autostrada solo a partire dalle 21 ha cominciato a defluire.

Risolutivo l’intervento dei Vigili del Fuoco di Teramo e L’Aquila, intervenuti con due autobotti, e l’attivazione del piano antincendio di Strada dei Parchi, con l’intervento delle squadre che hanno utilizzato il nuovissimo modulo dotato di pistola Ifex, e che è stato determinante per evitare peggiori conseguenze all’interno del tunnel. Il fumo è stato fatto defluire attivando i ventilatori.




Lascia un commento