Auto in fiamme dentro il traforo del Gran Sasso: dieci km di fila



Momenti di paura sul tratto della A24 dentro il traforo del Gran Sasso, in direzione Teramo: una Peugeot 205 rossa, con quattro persone a bordo, padre madre e due ragazzi, ha infatti preso improvvisamente fuoco, all’altezza dell’ingresso dei laboratori di fisica nucleare, intorno alle ore 20.

Come riportato da Abruzzoweb, i passeggeri  non hanno riportato ferite o ustioni, sono riusciti infatti ad accostare la l’autovettura ed uscire dall’abitacolo, non appena è cominciato ad uscire fumo dal motore, per poi andare completamente a fuoco. I quattro si si sono riparati dentro  un altra auto che si è fermata a prestare soccorso.

Una lunghissima fila, lungo oltre 10 chilometri si è creata all’imbocco della galleria, e il tratto autostradale tra San Gabriele-Colledara è stato chiuso in entrata dalla società Strada dei Parchi.

L’ingorgo sull’autostrada solo a partire dalle 21 ha cominciato a defluire.

Risolutivo l’intervento dei Vigili del Fuoco di Teramo e L’Aquila, intervenuti con due autobotti, e l’attivazione del piano antincendio di Strada dei Parchi, con l’intervento delle squadre che hanno utilizzato il nuovissimo modulo dotato di pistola Ifex, e che è stato determinante per evitare peggiori conseguenze all’interno del tunnel. Il fumo è stato fatto defluire attivando i ventilatori.



Leggi anche

Lascia un commento