Arriva la firma al Manifesto di intenti per il Contratto di fiume, oggi a Tagliacozzo interviene Pepe



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Tagliacozzo. Oggi, alla Sala consiliare del Municipio di Tagliacozzo sarà sottoscritto il Manifesto di intenti per il Contratto di Fiume cui hanno aderito il sindaco di Tagliacozzo Vincenzo Giovagnorio (Comune Capifila), di Sante Marie Lorenzo Berardinetti, di Scurcola Olimpia Morgante, di Magliano Mariangela Amiconi, di Massa d’Albe Giancarlo Porrini, di Oricola Antonio Paraninfi, di Pereto Giacinto Sció e di Rocca di Botte Marzolini. All’atto presenzierà l’Assessore Regionale all’Agricoltura Dino Pepe.

Per la firma del manifesto si sono rese necessarie le deliberazioni dei comuni citati. I Contratti di Fiume sono strumenti volontari di programmazione strategica e negoziata che perseguono la tutela, la corretta gestione delle risorse idriche e la valorizzazione dei territori fluviali unitamente alla salvaguardia dal rischio idraulico, contribuendo allo sviluppo locale.

I soggetti aderenti al Contratto di Fiume definiscono un Programma d’Azione condiviso e si impegnano ad attuarlo attraverso la sottoscrizione di un accordo.

Un altro passo in avanti verso il raggiungimento di un’unione di intenti tra Comuni limitrofi per offrire al comprensorio un maggior ambito di servizi e di innovazione, nonché salvaguardia e cura del territorio, della natura, dell’ambiente e dei parchi fluviali.




Lascia un commento