Antrosano, ancora sul muro la frase offensiva



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Antrosano – Ancora visibile questa mattina la frase offensiva contro le forze dell’ordine spuntata qualche giorno fa sul muro esterno di un’abitazione in via Parini ad Antrosano di Avezzano.
A segnalare, giustamente, la persistenza della scritta offensiva è un cittadino su Facebook.
Cosi come riportato nella passata edizione de Il Centro, sul caso sta indagando anche la Digos della questura dell’Aquila.
Ci auguriamo che questo esempio di inciviltà e ignoranza sia rimosso nel più breve tempo possibile.
Chi deve intervenire intervenga subito.

 



Lascia un commento