Angelini: “Dal Comune di Avezzano grande sostegno alla lotta contro il randagismo”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano. “La lotta al randagismo che l’Amministrazione Di Pangrazio ha messo in atto durante il suo mandato è ampiamente supportata e documentata anche dai risultati dell’ultima campagna di sterilizzazione, conclusasi a marzo di quest’anno” – a spiegarlo è l’assessore con delega alla tutela animali, Luca Angelini, che snocciola tutti i dati a riguardo.

“Capiamo che l’ex assessore De Angelis, nella sua personale attività pre elettorale deve ostentare interesse per tutti i settori, ma sarebbe opportuno che si documentasse meglio, prima di inciampare in affermazioni che nulla hanno a che vedere con la realtà che si vive in città. Ad Avezzano il fenomeno del randagismo è stato decisamente arginato, grazie alla costante attenzione che gli abbiamo dedicato.

Basti pensare che, con la proficua collaborazione sviluppata con molti veterinari privati che hanno aderito, in regime di convenzione, all’iniziativa di contenimento delle nascite mettendo a disposizione le loro strutture ambulatoriali, sono stati sterilizzati, senza costi per i cittadini che hanno fatto regolare richiesta, alcune decine di cani.

Stessa capillare attenzione è stata riservata alle colonie feline con la sterilizzazione di circa 50 gatti. Il tutto con l’apporto di ben 6 ambulatori veterinari. Inoltre, è stato istituito all’interno del comando della polizia locale un apposito ufficio che si occupa di tutela degli animali e rapporti con i canili, di affidi e anche di stilare le graduatorie per la sterilizzazione.
Diamo anche una bella notizia, visto che ci è stata offerta l’occasione – continua Angelini – stiamo lavorando sulla cosiddetta “fiscalità premiante”; l’idea è quella di ridurre considerevolmente, tramite un bonus, la Tari, (tassa sui rifiuti), ai cittadini di Avezzano che adotteranno un amico a quattro zampe alloggiato nelle strutture di ricovero di Sante Marie e Collelongo. Un’iniziativa che promuove il concetto che le buone azioni portano bene”.




Lascia un commento