All’IIS Majorana con “Libera” per la Giornata della Memoria delle vittime delle mafie


Avezzano – Nel silenzio della sala gremita da circa 200 alunni e docenti, uno studente si alza ed inizia a leggere i nomi di alcune delle vittime delle mafie, poi è il turno di un altro studente che continua la lettura, poi un altro ancora… questa l’emozionante apertura dell’incontro con l’associazione Libera con cui gli studenti dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Ettore Majorana” di Avezzano hanno ricordato, venerdì 24 marzo, le vittime delle mafie.

All’incontro, tenutosi presso l’aula Patrizia Di salvatore del Majorana, hanno partecipato, in rappresentanza dell’associazione, Francesca Di Luzio, coordinatrice Regionale Libera Abruzzo, referente dello Sportello SOS Giustizia che ha sede ad Antrosano, e Don Aldo Antonelli del gruppo animatori Libera di Avezzano. Entrambi hanno trascinato i ragazzi in una coinvolgente conferenza per valorizzare la memoria delle vittime di mafie.

Alle parole si sono aggiunte le immagini delle recenti manifestazioni promosse da Libera, cui hanno partecipato in 25mila a Locri e mezzo milione di cittadini in tutta Italia. L’incontro, che si è tenuto nell’ambito della Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie, era stato preceduto, nel pomeriggio di giovedì 23, dalla proiezione del film di Marco Tullio Giordana “I cento passi” cui hanno assistito gli studenti del Majorana.

Libera – Associazioni, nomi e numeri contro le mafie” è nata nel 1995 con l’intento di sollecitare la società civile nella lotta alle mafie e promuovere legalità e giustizia. Attualmente Libera è un coordinamento di oltre 1500 associazioni, gruppi, scuole, realtà di base territorialmente impegnate per costruire sinergie politico-culturali e organizzative capaci di diffondere la cultura della legalità. Alcuni dei concreti impegni di Libera sono l’uso sociale dei beni confiscati alle mafie, l’educazione alla legalità democratica, l’impegno contro la corruzione e a favore delle attività antiusura. L’incontro è stato organizzato e coordinato dalle professoresse Maria Concetta Cerasani, Collaboratrice vicaria della Dirigente, Maria Cristina Tatti e Maria Antonietta Di Stefano.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Tutto pronto a Civitella Roveto per la Notte Bianca

Civitella Roveto – Tutto pronto a Civitella Roveto per l’attesissima Notte Bianca in programma per domani, mercoledì 10 agosto. Tanti gli eventi in programma che animeranno il paese a partire ...


Arte, musica e preghiera domani nel castello di Ortucchio

Ortucchio – La Pastorale del turismo dello sport e del tempo libero della diocesi, guidata dal direttore padre Riziero Cerchi, aderisce all’iniziativa della Cei «Ora ...

Arriva dalla Cina l’allarme per un nuovo virus: “mortalità al 70%, attacca fegato e reni”

Arriva dalla Cina l’allarme per un nuovo virus che per il momento ha infettato 35 persone in Cina, in particolare nelle province di Shandong e ...

La vita, le lotte e gli ideali di Romolo Liberale protagonisti dello spazio culturale a Luco dei Marsi

Luco dei Marsi – Voci, memorie, episodi di vita vissuta e condivisa che, attraverso lo sguardo diretto e l’esperienza personale dei narratori, tratteggiano la figura ...

L’attrice Giuliana De Sio stasera in scena a Celano con lo spettacolo “Favolosa”

Celano – Il teatro di Giuliana De Sio e la comicità di Sergio Sgrilli per il quarto appuntamento della seconda edizione del «Festival Adarte»: alle ...



Lascia un commento