5002802_1822_ladro
Avezzano, residente trova ladro in giardino in tarda serata e lo mette in fuga
PHOTO-2024-04-12-16-47-40 (1)
Mario Pescante è cittadino onorario di Avezzano: la città, tra gli applausi e i ricordi, abbraccia con orgoglio il figlio illustre 
La Regione Abruzzo finanzia due nuovi centri per uomini autori di violenza domestica e di genere, uno sarà in provincia dell'Aquila
Picchia la compagna, la minaccia di morte e la colpisce al volto con un piatto: nei guai 39enne avezzanese
Abbattimento di 8 orsi all'anno, gli animalisti si rivolgono al Governo per bloccare la legge voluta da Fugatti
Abbattimento di 8 orsi all'anno, gli animalisti si rivolgono al Governo per bloccare la legge voluta da Fugatti
Funivia del Gran Sasso: ok alla sostituzione delle funi portanti, lavori per 4 milioni di euro
Funivia del Gran Sasso: ok alla sostituzione delle funi portanti, lavori per 4 milioni di euro
Cerca
Close this search box.

Al via due nuovi centri diurni destinati ai disabili a Carsoli e Civita d’Antino. Confermati anche quelli già esistenti a Celano e Aielli

Facebook
WhatsApp
Twitter
Email

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Santino Taglieri
Santino Taglieri
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Dott
Dott. Paolo Sante Cervellini
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Loreta Carusi
Loreta Carusi
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Angelina Di Cosmo
Angelina Di Cosmo
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Giulio Taglieri
Giulio Taglieri
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Domenico Calderozzi
Domenico Calderozzi
Vedi necrologio

Avezzano – Non si fermano le attività dell’Unione dei Comuni Montagna Marsicana. Approvata la convenzione di coprogettazione per un totale di 4 centri diurni destinati ai disabili nel territorio marsicano. La procedura, tra le prime ad essere approvate nel territorio provinciale e regionale, arriva dopo un articolato lavoro tra ente pubblico, ditte fornitrici, disabili e familiari. Le attività hanno consentito di arrivare alla conferma dei due centri diurni già esistenti a Celano ed Aielli, a cui andranno ad aggiungersi ora quelli di Carsoli e della frazione di Pero dei Santi a Civita D’Antino.
 
“In questi pochi mesi di gestione del nuovo ente ci siamo dati degli indirizzi ben specifici e lineari, ovvero quelli di coprire tutte le macroaree del nostro territorio con i principali servizi sociali in maniera capillare, semplificando la vita degli utenti e delle loro famiglie anche in termini di trasporti e spostamenti. I due nuovi centri diurni aperti a Civita d’Antino e Carsoli, che fanno il paio con quelli di Aielli e Celano, vanno in questa direzione”, ha detto il presidente dell’Unione Montagna Marsicana e Sindaco di Celano, ing. Settimio Santilli, “un plauso doveroso deve essere fatto ai Sindaci di Carsoli e Civita d’Antino, Velia Nazzaro e Sara Cicchinelli, che si sono adoperate ed impegnate in prima persona mettendo a disposizione strutture idonee ad ospitare i centri diurni per disabili che andranno a servire tutti i territori della Piana del Cavaliere e della Valle Roveto, unitamente alla responsabile Sabrina Frezza che si è occupata dell’iter amministrativo. Un segno tangibile del cambio di passo che stiamo imprimendo con unità di intenti sulla strada dell’innovazione, attenzione agli utenti e ottimizzazione dei servizi, dimostrando ancora una volta, come dialogo istituzionale, professionalità e impegno possono portare a risultati dai benefici enormi per tutti a partire dai servizi per le persone più fragili”.
 
Sulla questione è intervenuta anche il sindaco di Carsoli, Velia Nazzaro: “Il nostro territorio aveva bisogno di un centro diurno per disabili che di fatto si pone più vicino alle esigenze delle famiglie”, ha detto Velia Nazzaro, “per questo, come comune, abbiamo messo a diposizione una struttura e fatto degli interventi specifici al fine di facilitare l’apertura del centro. Siamo soddisfatti anche del lavoro fatto dal personale del comune di Carsoli e da quello dei servizi sociali dell’Unione. Abbiamo messo a disposizione in modo gratuito la struttura per andare incontro alle esigenze delle famiglie della Piana del Cavaliere. Credo che da questa nuova sinergia possano venire altri risultati positivi che oggi hanno interessato alcune famiglie del territorio e domani daranno sicuramente vita ad altre risposte sempre tenendo conto delle necessità dei cittadini”.
 
A dare sostegno all’intervento anche Enzo Di Natale, sindaco di Aielli. “Siamo soddisfatti del lavoro fatto dai Servizi Sociali dell’Unione”, ha detto Di Natale, “come amministratori avevamo dato indicazioni per ampliare la presenza dei centri nei nostri territori, confermando quelli esistenti e andare incontro alle esigenze delle famiglie che hanno delle specifiche necessità. Credo che anche in questo passaggio, la classe politica locale, abbia dimostrato attenzione, abbinata ad una capacità di unione e di dare risposte alle persone dei territori rappresentati. Un ottimo arrivo, dunque, che rappresenta anche la base di lancio per nuovi traguardi”.
 
Soddisfazione è espressa anche dal sindaco di Civita D’Antino Sara Cicchinelli. “Un lavoro tenace e in grado di andare incontro alle esigenze del territorio di cui dobbiamo essere fieri e messo in atto dai Servizi Sociali dell’Unione. Le nuove strutture”, ha detto il sindaco Cicchinelli, “sono in grado di rispondere in modo più puntuale alle esigenze delle famiglie e ci hanno consentito, anche grazie al lavoro dei tecnici e del personale del comune di Civita D’Antino, di recuperare un immobile della frazione di Pero Dei Santi e metterlo a disposizione in modo gratuito. Il nuovo centro diventerà anche un punto di incontro delle famiglie e di ascolto del territorio grazie anche alla collaborazione delle ditte che andranno a gestirlo”.  
 
L’avvio dei quattro centri diurni per disabili si avvale di un importo di oltre 220mila euro che saranno gestiti secondo un progetto attuativo di coprogettazione. “Abbiamo lavorato a stretto giro con i rappresentanti delle ditte vincitrici del bando”, ha detto la responsabile dei servizi sociali dell’Ecad n. 2 Marsica, Sabrina Frezza, “le stesse, per la prima volta, sono state chiamate a confrontarsi per arrivare ad un progetto condiviso, destinato a soddisfare le esigenze della popolazione e nel quale, l’ente pubblico, ha svolto il suo ruolo attivo per le esigenze degli utenti, ponendosi al di sopra delle parti per quanto riguarda la gestione amministrativa”. Le attività di coprogettazione sono state realizzate con la fattiva collaborazione della Fondazione Anffas e l’associazione Help Handicap i cui rappresentanti legali e tecnici hanno lavorato di comune accordo per arrivare ad una visione condivisa sulla gestione dell’intero territorio e su quella relativa al singolo centro.

Comunicato stampa

author avatar
Redazione News

NEWS

5002802_1822_ladro
PHOTO-2024-04-12-16-47-40 (1)
La Regione Abruzzo finanzia due nuovi centri per uomini autori di violenza domestica e di genere, uno sarà in provincia dell'Aquila
Abbattimento di 8 orsi all'anno, gli animalisti si rivolgono al Governo per bloccare la legge voluta da Fugatti
Funivia del Gran Sasso: ok alla sostituzione delle funi portanti, lavori per 4 milioni di euro
Il cavallo maremmano M.Melampo, del celanese Mattia Russo, supera i test e diventa stallone di fascia A: "Orgoglio d'Abruzzo"
Pierpaolo Rotilio
L’ufficio postale di Bisegna è di nuovo operativo nella versione “Polis” con i servizi Inps
Quarto giorno di sciopero per i giornalisti del quotidiano "Il Centro", OdG: "Non vengono rinnovati i contratti e si esternalizza il lavoro"
Si è spento il dottor Paolo Sante Cervellini, per anni medico di medicina generale ad Avezzano
conv
carabinieri-arresto
20240412_1217440
Gruppo-Hera-1024x768
Screenshot_2024-04-12-14-37-58-720_com.facebook
IMG-20240412-WA0005
Roberto Santangelo
44941ce1-b4b4-45ce-9b1a-0ac01d5a90d9
Registro regionale dei tumori: arriva l'ok da parte della Commissione sanità
petru
La cagnolina Flocky scelta e poi rifiutata: "Hanno preferito un cane di razza"
Scarti di macellazione abbandonati lungo la strada a Trasacco
"Metà paese senza segnale Mediaset e Rai", il Vicesindaco di Collelongo Venettacci pronto a nuove azioni di sollecito
03

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Santino Taglieri
Santino Taglieri
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Dott
Dott. Paolo Sante Cervellini
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Loreta Carusi
Loreta Carusi
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Angelina Di Cosmo
Angelina Di Cosmo
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Giulio Taglieri
Giulio Taglieri
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Domenico Calderozzi
Domenico Calderozzi
Vedi necrologio

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Avezzano (AQ) n.9 del 12 novembre 2008 – Editore web solutions Alter Ego S.r.l.s. – Direttore responsabile Luigi Todisco.

TERRE MARSICANE È UN MARCHIO DI WEB SOLUTIONS ALTER EGO S.R.L.S.

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina