A soli 16 anni, la pianista Luna Costantini calca il palco dell’Alighieri di Ravenna



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano. La giovane talentuosa pianista avezzanese Luna Costantini terrà un concerto a Ravenna domenica 12 febbraio al Teatro Alighieri, nell’ambito della stagione concertistica, organizzata dall’associazione Mikrokosmi, che vede impegnati giovani talenti e musicisti affermati, come il Maestro Nazzareno Carusi, uno dei più grandi musicisti contemporanei, originario di Celano.

Luna Costantini diplomatasi con il massimo dei voti al Conservatorio “Casella” dell’Aquila, a soli sedici anni, attualmente frequenta l’Accademia pianistica internazionale “Incontri con il Maestro” di Imola e sta mettendosi in luce in campo nazionale, grazie alle sue apprezzate interpretazioni di classici della musica, sfoggiando una tecnica e una grazia da vera fuoriclasse, un giusto equilibrio tra romantico e moderno, che fanno presa sul pubblico e che toccano l’animo di chi l’ascolta.
Luna Costantini già da giovanissima ha vinto diversi concorsi nazionali e internazionali; ha partecipato a trasmissioni televisive, ha frequentato master di perfezionamento e adesso, ad appena  diciassette anni, partendo da Ravenna, culla dell’arte e della musica, si appresta ad affrontare un nuovo e più difficile percorso di vita, che potrebbe preludere ad una brillante carriera di concertista.

 

foto di Massimo Cuoco




Lascia un commento