84enne cade dall’albero mentre raccoglie le ciliegie e muore dopo due giorni in ospedale



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

San Vincenzo Valle Roveto. Il sei giugno, come faceva spesso, era nel suo giardino a raccogliere le ciliegie. Dopo essere salito su un albero, con una scala alta un paio di metri, era caduto e per questo era finito in ospedale, ad Avezzano. Qui dopo due giorni è morto.

È quanto accaduto a Sergio Babusci, 84enne di Castronovo, frazione di San Vincenzo Valle Roveto. I familiari però ora vogliono vederci chiaro perché non sono sicuri che la morte possa essere riconducibile alla caduta.

Sono stati proprio i familiari a chiedere l’autopsia. Il dubbio è che l’uomo sia morto per un aneurisma che però i medici potrebbero non aver visto.

Il caso è stato segnalato anche ai carabinieri di Balsorano che ora dovranno fare luce sulla vicenda. I militari hanno già ascoltato alcuni familiari.

Solo dopo l’esame autoptico si potranno stabilire le cause del decesso e di conseguenza far luce pienamente sulla vicenda.

foto d’archivio

 




Lascia un commento