Marsilio vieta qualsiasi forma di festeggiamento per Halloween



Abruzzo – Nell’ordinanza n. 94/2020 firmata dal Presidente della Giunta Regionale d’Abruzzo, Marco Marsilio, sono previste limitazioni specifiche relative alle feste legate a Halloween. Nel corpo del dispositivo, infatti, si legge: “dalle ore 18.00 del giorno 31 ottobre 2020 e fino alle ore 5.00 del giorno seguente è vietata qualsiasi forma di festeggiamento della ricorrenza di Halloween, sia in spazi all’aperto sia in pubblici esercizi quali, a titolo di esempio: centri commerciali, supermercati, esercizi commerciali in genere, alberghi e altre strutture ricettive. E’ altresì fortemente raccomandato di evitare tali festeggiamenti anche in ambienti privati“.

Purtroppo, nella nostra Regione, come si evidenzia anche nella suddetta ordinanza, si è registrato un trend in netta crescita dei contagi da Covid-19 evidenziando pertanto una situazione di criticità per la quale appare necessario rafforzare fortemente le misure di prevenzione, adottando provvedimenti specifici volti a porre limitazioni ad aggregazioni e assembramenti di persone.