Fase 2 nella Marsica, auguri e raccomandazioni corrono sui social



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Marsica – A partire dal 18 maggio 2020 anche la Marsica torna ad animarsi e ad attivarsi attraverso la riapertura delle sue numerose attività commerciali e non solo. Dopo circa dieci settimane di lockdown, durante le quali molti bar, ristoranti, aziende e negozi sono stati costretti a fermarsi e ad abbassare le loro saracinesche, sarà finalmente possibile avviare una vera fase di riapertura e di ripresa. Il tutto dovrà avvenire, come ovvio, nel pieno rispetto delle linee guida e delle regole sanitarie previste ed emanate dagli organismi governativi, amministrativi e sanitari preposti. Sono diversi i primi cittadini dei Comuni marsicani che, attraverso i loro canali social personali, hanno voluto inviare un messaggio di incoraggiamento, di vicinanza e di augurio a chi, da lunedì 18 maggio, tornerà a lavorare e a restituire vitalità, impulso e normalità ai nostri paesi.

Fase 2 nella Marsica, auguri e raccomandazioni corrono sui social
Settimio Santilli

Settimio Santilli, sindaco di Celano considera le riaperture dei negozi del suo Comune come fossero inaugurazioni. Un concetto sicuramente valido che lui stesso augura di vivere con “la giusta dose di entusiasmo, di felicità e aggiungo anche di ansia dovuta a tutta la preparazione che c’è dietro qualsiasi inaugurazione“. Il sindaco Santilli è convinto che tutti ripartiranno responsabilmente perché tutti si impegneranno adottando “le precauzioni e gli strumenti di igiene, sicurezza, per il distanziamento sociale e la cartellonistica relativa“. E chiude con i suoi auguri: “A me non resta che farvi i migliori auguri, anche con emozione mentre ho scritto, di una splendida ripartenza, restando fiero della maturità, collaborazione ed attenzione che avete dimostrato in un momento tra i bui della nostra storia che ci porteremo indelebilmente per sempre dietro, ma dal quale stiamo venendo fuori con molta responsabilità e tanta speranza“.

Fase 2 nella Marsica, auguri e raccomandazioni corrono sui social
Maria Olimpia Morgante

Maria Olimpia Morgante, sindaco di Scurcola Marsicana, riconosce che in ognuno di noi, in questo periodo, a causa della diffusione del Coronavirus, si è instillata la “paura per coloro che si sono ammalati e abbiamo cercato di essere vicini a loro“. Poi giungono parole di buon auspicio per i suoi concittadini: “Facciamo un grande in bocca al lupo a tutti coloro che da lunedì mattina saranno di nuovo a svolgere i loro amati lavori, non vi faremo mancare la nostra vicinanza e il nostro sostegno! Forza, siamo una gran bella comunità! Gente che ha sempre saputo resistere alle tante difficoltà“. Infine una battuta legata alla recente presenza di un paio di lupi avvistati nelle campagne di Scurcola. Scrive la Morgante: “In bocca al lupo a tutti… e noi non ci facciamo mancare manco i lupi“.

 

Fase 2 nella Marsica, auguri e raccomandazioni corrono sui social
Gabriele De Angelis

Gabriele De Angelis, ex sindaco di Avezzano, esprime un messaggio che vuole essere anche veicolo di una proposta politica, soprattutto in considerazione del fatto che molti aspetti della vita relazionale delle persone e della mobilità cittadina dovranno essere riconsiderate: “aumentare le piste ciclabili, ridurre l’inquinamento, riqualificare spazi pubblici dei centri urbani e delle periferie, investire più denaro per realizzare opere pubbliche ed infrastrutture primarie, anche per rendere il territorio più attrattivo per chi intendesse insediarvisi con nuove attività produttive“. L’augurio di De Angelis giunge alla fine del suo post: “Mi auguro allora che con la Fase 2 possa aprirsi anche una nuova stagione nella politica locale, meno conflittuale di quella trascorsa e capace di lasciarsi alle spalle personalismi dannosi, a tutto vantaggio di Avezzano e nel solco di quel programma da molti oggi inevitabilmente apprezzato“.

Fase 2 nella Marsica, auguri e raccomandazioni corrono sui social
Stefano Iulianella

Siamo tutti davvero impazienti, domattina, di vedervi ripartire! Siamo impazienti di vedere alzate le serrande delle vostre attività! Inizia una nuova fase nella quale alle regole e alle limitazioni necessariamente dovremo affiancare il nostro senso di responsabilità. Mi raccomando! Non comportiamoci come se tutto fosse stato solo un brutto sogno, non pensiamo che ormai il brutto è passato! Siamo nella fase più delicata, quella in cui maggiormente dovremo tutelare noi stessi e le persone care che ci circondano! L’augurio per ognuno è di essere ancor più resilienti, coraggiosi, positivi, orgogliosi di voi stessi e di quello che avete costruito. Noi saremo sempre e comunque al vostro fianco, accompagnandovi in questa ripartenza che sa di rinascita per tutti! Buon lunedì 18 maggio,

 

Fase 2 nella Marsica, auguri e raccomandazioni corrono sui social
Enzo Di Natale

Poi ci sono altri sindaci che si attivano sui propri canali social per ricordare ai propri concittadini le regole fondamentali che restano o saranno in vigore a partire dal 18 maggio. È il caso di Enzo Di Natale, sindaco di Aielli, il quale elenca le novità fondamentali: sono ammessi spostamenti all’interno della propria Regione senza bisogno di autocertificazione; ammessi gli incontri con gli amici (sempre all’interno della propria Regione; è consentita la riapertura dei negozi di vendita al dettaglio, attività legate a cura della persona, ristoranti, bar, gelaterie, pasticcerie e pub; aperti anche i musei, sempre con rispetto di prescrizioni di sicurezza. Inoltre, precisa Di Natale, va sempre rispettata la distanza interpersonale e l’uso della mascherina.

 

 

Fase 2 nella Marsica, auguri e raccomandazioni corrono sui social
Pierluigi Oddi

Qualcosa di simile scrive anche Pierluigi Oddi, assessore del Comune di Civitella Roveto, il quale posta direttamente il Comunicato stampa del Consiglio dei Ministri n. 46 del 16 Maggio 2020 e aggiorna tutti sulle date della Fase 2 che verranno: dal 25 maggio riaprono palestre; dal 3 giugno saranno consentiti gli spostamenti tra regioni e tra paesi dell’UE, senza quarantena; dal 15 giugno riapriranno cinema e teatri. Un pensiero non può che essere dedicato a tutti i commercianti che riapriranno le loro attività e riprenderanno finalmente a lavorare.
Un paese che si avvia lentamente e progressivamente alla normalità, nel rispetto delle regole. Sarà un banco di prova importante, un momento tanto atteso per molti e doloroso per quanti, invece, non avranno la forza di farcela da subito e stanno vivendo questo momento con grande apprensione e smarrimento. Cari concittadini, è questo il momento di sostenere i nostri commercianti, i nostri bar, i nostri ristoranti, di fare shopping nelle nostre vie e nelle nostre piazze per aiutare in ogni modo il tessuto economico locale a rialzarsi dopo questa durissima prova. Ricordiamoci sempre che dietro alle tante vetrine c’è la storia antica del lavoro, c’è passione, c’è competenza, ci sono le nostre famiglie con i figli: c’è un’intera comunità.Buon lavoro a tutti

 

Fase 2 nella Marsica, auguri e raccomandazioni corrono sui social
Mariangela Amiconi

Sarà un lunedì importante, che vedrà molte attività ripartire dopo i mesi di restrizioni per contenere il contagio da covid19.
Siamo alla vigilia della partenza ufficiale del pieno regime della fasedue, nella quale riacquisteremo anche molti spazi di libertà: non sarà più necessaria l’autocertificazione per gli spostamenti all’interno della nostra Regione. Ci si potrà spostare all’interno dei confini regionali senza dover compilare alcun modulo, che resta invece obbligatorio per chi viaggia fuori dalla regione in cui si trova: fino al 3 giugno lo spostamento rimane consentito soltanto per motivi di lavoro, urgenza o salute.

Riprenderanno le celebrazioni religiose aperte al pubblico, sempre nel rispetto delle oramai ben note misure precauzionali.
Resta il divieto di assembramento e dunque l’obbligo di rispettare le distanze, di indossare la mascherina particolarmente al chiuso, ma anche all’aperto, specie in luoghi affollati.

Ma, soprattutto, in tanti state per avviarvi alla ripartenza delle vostre attività: desidero ringraziarvi per la forza e la tenacia che avete dimostrato in questo lungo periodo di emergenza e faccio a tutti voi un grande in bocca al lupo per la riapertura!
E’, questo, un momento in cui ciascuno di noi ha un grande desiderio di normalità, ma la riapertura funzionerà soltanto se tutti insieme continueremo a dimostrare un vero senso di responsabilità.
Manteniamo, quindi, sempre alta l’attenzione e seguitiamo a comportarci con prudenza e con intelligenza.
Buon 18maggio a tutti!

 

Fase 2 nella Marsica, auguri e raccomandazioni corrono sui social
Velia Nazzarro

Buona giornata e buon inizio settimana!
Oggi è il giorno della ripartenza… con “cautela” ma ripartiamo tutti insieme! Il mio augurio più grande va a tutti coloro che oggi tornano a riaprire le loro attività: la nostra comunità non mancherà di farvi sentire il suo sostegno! In questi ultimi mesi abbiamo lottato insieme e, sempre insieme, con diligenza e rispetto delle regole, sapremo risorgere superando questo difficile momento. E allora in bocca al lupo a tutti, alla nostra comunità che orgogliosamente saprà sbocciare verso la rinascita!

 

 

Fase 2 nella Marsica, auguri e raccomandazioni corrono sui social
Marivera De Rosa

Buongiorno a tutti.  Oggi si chiude di fatto il primo lungo capitolo dell’emergenza Covid19, un evento che ci ha colpiti con la potenza dell’inaspettato e dell’immane, per proporzioni e caratteristiche, e che rappresenterà per sempre lo spartiacque tra il “prima” e il “dopo” di abitudini, modi di vivere, scale di priorità, e non solo. Non è ancora tempo di bilanci, né tantomeno di festeggiare, per rispetto delle vittime e di quanti, ancora oggi, combattono per la vita, e che contiamo ancora a migliaia, e perché il virus è contenuto, ma tutt’altro che sconfitto.

Oggi però è un giorno di speranza, in cui siamo chiamati, tutti, a ripartire, e ad agire con massimo senso di responsabilità, e non smetterò mai di ripeterlo, non perché siate stati meno che eccezionali, anzi. Ma perché la ritrovata maggiore libertà può distrarci, e questo può avere effetti disastrosi. Abbiamo cercato in questo tempo di essere vicini a ognuno, con ogni mezzo. Spero con tutto il cuore che nessuno si sia sentito solo, e sappia, ciascuno, che siamo qui, e che continueremo a esserci, per tutti. Un grande augurio agli esercenti, cui continueremo a essere vicini in ogni modo, e per i quali, oltre ad assumere tutte le misure comunali possibili, ci batteremo, in ogni sede, perché possano avere tutto il supporto necessario a una reale ripresa.
Ringrazio ancora i Volontari, la task force comunale che con coraggio, nonostante tutte le incognite del tempo, ha operato senza sosta e con altruismo, in particolare per le fasce più fragili della comunità, quella comunità composta da tutti voi, tutti noi, che si è riconfermata tale, forte, bella, capace di solidarietà e coesione, al di là di ogni particolarismo e retorica. Una comunità che ha brillato per senso di responsabilità, disciplina, serietà, quella stessa che da sempre ci caratterizza, e che si è stretta a quanti hanno subito di più i contraccolpi dell’Emergenza, donando con generosità e riservatezza, nel rispetto della dignità di tutti. Sono orgogliosa di poter rappresentare questa Comunità. Oggi si apre un tempo nuovo, cui andiamo incontro con prudenza e attenzione, ma anche con fiducia e speranza.
Adesso andiamo avanti

Fase 2 nella Marsica, auguri e raccomandazioni corrono sui social
Francesco Ciciotti

Oggi, si torna ad una parziale normalità, con la ripresa di alcune attività economiche, produttive e sociali. Anche se in questa situazione ci rendiamo conto che non sia facile trovare le parole giuste, crediamo che sia doveroso non rimanere in silenzio. A tutti coloro che potranno finalmente tornare a svolgere il proprio lavoro, anche se in forma ridotta, L’ AMMINISTRAZIONE lancia un messaggio di vicinanza e di speranza per una nuova stagione di sviluppo per la nostra comunità, dove Voi potete essere i veri protagonisti. NOI SAREMO AL VOSTRO FIANCO PER FARE IN MODO CHE POSSIATE TORNARE AD ESPRIMERE LA VOSTRA PASSIONE E LA VOSTRA PROFESSIONALITA’ AL MEGLIO.



Marianetti MED

VOUCHER REGALO DI MEDICINA ESTETICA: IL NATALE DI MARIANETTIMED

L’angolo del Beauty – Bellezza VOUCHER REGALO DI MEDICINA ESTETICA: IL NATALE DI MARIANETTIMED I soliti vestiti? Anche no, grazie. Quest’anno regala (o regalati) bellezza con i gift voucher di Medicina estetica. Quest’anno invece dei soliti regali, metti sotto l’albero una pelle più bella, giovane e luminosa grazie ai “buoni regalo” di MarianettiMED, la clinica