Vaccini Covid, a breve l’Asl 1 convocherà il personale scolastico con fragilità



Avezzano – La ASL 1 Avezzano L’Aquila Sulmona, con una nota pubblicata sul sito istituzionale, informa che a breve il personale scolastico con fragilità sarà richiamato per avere la protezione.

La convocazione, che si riferisce ai soggetti che non sono stati vaccinati con Astrazeneca (da ieri sospeso dall’Aifa) perché incompatibile con questa vaccinazione, avverrà, secondo quanto riportato dall’Azienda Sanitaria, nei prossimi giorni per ricevere la somministrazione di altre tipologie di vaccini contro il Covid.

Si tratta”, precisa la Direzione della Asldi soggetti con comorbidità (cioè con malattie), comprese persone con disabilità, che devono essere protette con vaccini Moderna e Pfizer, diversi quindi da Astrazeneca”.

Il personale scolastico di cui si parla comprende docenti, figure amministrative e di altro profilo che lavorano nel mondo della scuola e dell’Università della provincia. Oltre a questi operatori, la Asl richiamerà coloro che nei giorni scorsi non si sono presentati all’appuntamento fissato per sottoporsi all’inoculazione, in modo tale da non lasciare nessuno indietro nelle operazioni di immunizzazione contro il covid” conclude l’Asl.