sabato, 17 , Aprile
spot_img

Prima pagina

Campagna vaccinale, la proposta di Santangelo all’Assessore Verì: “Vaccinare personale dei supermercati”

L’Aquila – Da una nota pubblicata sul sito istituzionale del Consiglio Regionale d’Abruzzo giunge la proposta del Vice Presidente del Consiglio Regionale Roberto Santangelo (Azione Politica): “Ieri mattina ho inoltrato una richiesta all’assessore Verì affinché accolga la mia richiesta di inserimento tra le categorie da vaccinare in maniera prioritaria, le commesse, i commessi e gli addetti ai supermercati”.

E prosegue: “La richiesta nasce dalla consapevolezza che i lavoratori in questione sono una categoria poco rappresentata a livello mediatico ed istituzionale ma che nel contesto della pandemia da Covid-19, sono stati e sono costantemente, in maniera silenziosa e con notevole spirito di abnegazione, a servizio dei cittadini per garantire la continuità dei servizi essenziali che non possono essere interrotti. D’altro canto è proprio la tipologia di lavoro che svolgono che li espone quotidianamente a contatti che, seppur nel rispetto delle prescrizioni sanitarie, fa di loro una categoria potenzialmente ad elevato rischio; ho ritenuto quindi doveroso rappresentare nelle sedi istituzionali le istanze che quotidianamente mi arrivano e dare voce a richieste legittime; vaccinare questa categoria di lavoratori e ricomprenderli in categorie preferenziali facendo salva la precedenza del personale sanitario, delle forze dell’ordine, ultraottantenni, persone fragili e operatori di servizi essenziali e di quant’altri indicati dal Ministero della Salute, non fa altro che rispecchiare la strategia d’attacco e di difesa dal virus limitandone la possibilità di diffusione e contagio” conclude Santangelo.

- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO