UTIC Ospedale di Avezzano, ASL: “terminati i lavori strutturali, si stanno acquisendo attrezzatture per il reparto”



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Ad oggi sono stati completati solo i lavori strutturali e l’Azienda sta procedendo ad acquisire tutte le attrezzature necessarie per il pieno funzionamento dell’UTIC [Unità Operativa Terapia intensiva cardiologica] dell’ospedale di Avezzano”. Lo precisa la direzione della Asl su articoli pubblicati da alcuni organi di stampa.

Gli interventi all’UTIC procedono secondo la programmazione stabilita, senza ritardi sulla tempistica”. Quanto all’attenzione riservata dai vertici Asl all’ospedale in termini di presenza, la Direzione ricorda “che il manager Ferdinando Romano ha visitato il presidio di Avezzano il 29 ottobre scorso per diverse ore, dal mattino fino al pomeriggio inoltrato”.

Accompagnato, tra gli altri, dal direttore sanitario dell’ospedale, Lora Cipollone, e dal direttore amministrativo aziendale, Stefano Di Rocco, ha incontrato medici, infermieri e altri operatori sanitari”. 

Nel suo lungo sopralluogo in ospedale, il direttore generale ha passato in rassegna quasi tutti i reparti, compreso l’UTIC, per verificare di persona situazioni, eventuali criticità, condizioni operative e altri aspetti, in un proficuo confronto con il personale”.

Tenuto conto che l’ospedale di Avezzano”, conclude la Direzione Asl, “riveste grande importanza quale punto di riferimento di un territorio ampio e strategico come quello marsicano, il Direttore Generale si è impegnato di fronte al personale a investire ulteriori risorse per riqualificare reparti e servizi, nelle more della realizzazione del nuovo Presidio”.

Comunicato stampa ASL 1