t1

Comune di Tagliacozzo

t2

Testi di Padre Nicola Petrone maggiori info autore
Portati a termine i lavori letterari, storici e poetici, ormai ricco di anni e di meriti, verso il 1256, fra Tommaso fu inviato presso il monastero di San Giovanni in Val dei Varri, quale confessore e direttore spirituale delle Suore Clarisse. Furono anni di serena meditazione, di calda e tenera preghiera tra boschi e valli ricchi di pace, rotta soltanto dal cinguettio degli uccelli e dal sibilo del vento. Fu il tempo della misericordia e della grazia per le figlie di Chiara che ebbero in fra Tommaso un saggio consigliere, un maestro di spiritualità, un asceta esemplare e un testimone dell’amore divino nella storia di Francesco e di Chiara.

Alle clarisse e al popolo della Valle si offri l’occasione di vivere liturgie meravigliose guidate dall’illustre discepolo del Serafico Padre. Secondo un’antichissima tradizione, in questo monastero, pianto dalle figlie di Santa Chiara, rendeva la sua bella anima a Dio, la sera del 4 ottobre 1260. Trovò sepoltura nella chiesa del monastero e fu venerato dal popolo con il titolo di Beato fin dal momento del suo felice transito al Padre.

avezzano t2

t4

Ultimi anni in San Giovanni in Val dei Varri

t3

avezzano t4

t5