Troppi campeggiatori indisciplinati, Collelongo e Trasacco insieme per rispetto ambientale e campeggio sicuro


A seguito delle importanti criticità riscontrare negli anni passati come il massiccio abbandono di rifiuti, il taglio di piante verdi, il deturpamento dei prati a causa di continui e violenti passaggi di automobili, fuoristrada, quad o cross, i Sindaci di Collelongo e Trasacco lanciano un appello a tutti i campeggianti che nei giorni di Ferragosto frequenteranno i prati di Sant’Elia e le montagne collelonghesi.

Le regole in vigore da rispettare sono poche e semplici:

  • Divieto di accensione fuochi: sarà possibile cuocere solo con fornelli a gas, carbonella o simili. 
  • Divieto di transitare sui prati con qualsiasi mezzo a motore se non per il tempo strettamente necessario a scaricare/caricare la propria attrezzatura. 
  • I rifiuti, in forma differenziata, andranno conferiti correttamente nei mastelli che saranno messi a disposizione nella zona.
  • E’ possibile campeggiare solo con l’ausilio di tende (escluse quindi roulotte e caravan) e rispettando il Regolamento per il Campeggio in vigore nel Comune di Collelongo (disponibile sul sito istituzionale).
  • Ogni punto di picnic o campeggio dovrà essere, come da Regolamento, segnalato alla società che ha in gestione l’area campeggio.

Per garantire un maggiore controllo, vista la concomitanza anche con le Feste Patronali di Collelongo, i Comuni di Collelongo e Trasacco si serviranno di un servizio di vigilanza che avrà il compito di monitorare il corretto rispetto delle regole e segnalare alle Forze dell’Ordine eventuali trasgressori. 

Campeggio e montagna sono abbinati a rispetto per la natura e tranquillità. Comportamenti fuori le righe e fuori le regole, oltre che mettere a rischio l’incolumità delle persone, pregiudicano la possibilità di continuare a godere dei luoghi che ci ospitano e spingeranno inevitabilmente a soluzioni più drastiche che nessuno auspica.

L’appello è alla responsabilità e al rispetto di ciò che ci circonda, dei luoghi che ci ospitano e di tutti coloro che vogliono semplicemente passare dei giorni di relax e divertimento a contatto con la natura e di essere promotori e vigilanti di questi valori.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Domani il piccolo Filippo verrà dimesso e farà ritorno a Casa

Pescina – Domani il piccolo Filippo, 10 anni, verrà dimesso. Il bambino potrà finalmente tornare a casa, tra l’affetto dei suoi familiari e dei tanti compagni di giochi che lo ...


Partita anche nella Marsica la raccolta firme per far presentare alle elezioni la lista Unione Popolare

Avezzano – È partita ufficialmente la raccolta di firme per la presentazione delle liste di Unione popolare, la formazione di sinistra che vede insieme Rifondazione ...

Comune di Avezzano, due ingegneri e un economista per attuare i progetti Pnrr

Scatterà presto la procedura di selezione

“L’uomo e il lupo, tra fiaba e leggenda” incontro con Flavio Lucibello a Ovindoli

Ovindoli “L’uomo e il lupo, tra fiaba e leggenda” –  Martedì 16 agosto alle 21.30, in piazza San Rocco a Ovindoli, si terrà un incontro ...

Successo per la prima edizione del “Premio Eccellenze d’Abruzzo”

Ieri sera nella splendida cornice di Piazza Risorgimento in Canistro Superiore si è tenuta la prima edizione del “Premio Eccellenze d’Abruzzo”.   Alla presenza del Sindaco, ...