Tre amici, pedalando con le “grazielle”… nel cuore dell’Africa


Avezzano. Pedalando in bicicletta, tre amici in tour in Tanzania. Si tratta di due marsicani: Paolo Baiocchi (di Avezzano), Andrea Parente (di Tagliacozzo) e del pescarese Francesco Di Loreto (di Montesilvano), che nel loro tour speciale, saranno in sella alla vecchia e mitica “Graziella”.

“Ogni giorno in Tanzania una “Graziella” si sveglia e sa che dovrà correre più’ piano di tutti, questo per dire che la nostra volontà è di fare un bel giro ricco di particolari, cosa che soltanto la lentezza ti regala. Ecco il perché delle “grazielle”. Inoltre, sono dei mezzi molto semplici, che si trovano nelle cantine di tutti e quindi quello che cercheremo di dimostrare è che per fare belle cose non servono gli ultimi ritrovati della tecnica. L’Africa è ricca di bellezza e di difficoltà e spesso anche di molti preconcetti; speriamo con questo nostro viaggio di sfatarne qualcuno, anche perché avremo bisogno dell’aiuto delle persone che incontreremo durante il nostro itinerario.
Tanti ci chiedevano se siamo pazzi? Forse sì, ma con un obbiettivo. Abbiamo preferito non dare un significato umanitario al nostro viaggio, ne’ unirci a progetti di ONG e simili. Dalle nostre precedenti esperienze abbiamo capito che i progetti nati in occidente legano a un doppio filo, a livello di bisogni, le popolazioni africane all’occidente stesso, tranne alcuni rari casi”.

Nel loro itinerario cercheranno di toccare mete famose della Tanzania come: Kilimanjaro, Sengeti, Lago Vittoria e Zanzibar, ma anche piccoli centri e villaggi dove forse sono meno abituati a certi “avventurieri”.
Dalla Tanzania invitano tutti a seguirli visitando un loro blog dove pubblicheranno, nei limiti del possibile, degli estratti della loro esperienza: www.graziagraziella.it e “Grazia, Graziella e” su Facebook.

“Vorremmo ringraziare la ciclofficina popolare Don Chisciotte di Roma dove abbiamo elaborato le nostre grazielle per il viaggio (www.ciclofficinepopolari.it) e gli sponsor tecnici che ci hanno appoggiato: Il Biciclettaro (Roma), Di Folco / Cilli (Avezzano), Ruota+ (Pescara), Red Monkey (villaggio a Zanzibar)”.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Lino Guanciale a Collelongo con lo spettacolo teatrale “Fuggi la terra e l’onde”

Collelongo – Mercoledì 10 agosto, alle 21.30, in località Maiure, l’attore Lino Guanciale si esibirà con lo spettacolo teatrale “Fuggi la terra e l’onde”. Si tratta di uno spettacolo tra ...


Narrare la violenza tra cura, clinica e cultura, di Anna Maria Fantauzzi

Presentazione al teatro San Francesco di Pescina

Filippo è stato svegliato, il bambino parla risponde ai comandi e ricorda tutto

Pescina – I medici hanno svegliato Filippo, il bambino di 10 anni che aveva fatto un volo di 4 metri da un muretto nei pressi ...

Movida violenta: giovane colpito con una mazza da baseball

Scurcola Marsicana – Una giovane coppia è stata aggredita nella notte in un noto locale di Scurcola Marsicana. Stando al racconto di alcuni testimoni, una ...

Numeri oltre le aspettative per la XXV edizione della “Settimana Marsicana”  

Gran finale con gli studenti della Marsica rimandato causa maltempo



Lascia un commento