Trasporto ferroviario, Avezzano Bene Comune: “Urge provvedere immediatamente, centinaia di pendolari sono costretti a subire quotidiani disservizi”

Avezzano – “Non possiamo e non dobbiamo aspettare la TAV, urge provvedere immediatamente alla situazione in cui versa la tratta ferroviaria Roma-Avezzano-Pescara” a dichiararlo in una nota stampa il dirigente di Avezzano Bene Comune

“Centinaia di pendolari, che ogni giorno si recano a scuola oppure a lavoro, sono costretti a subire quotidiani disservizi che si traducono in ingenti ritardi, cancellazioni improvvise ed assembramenti su bus sostitutivi di fortuna.
Questa situazione non è accettabile, tanto più se ad essere interessata è una tratta importante come quella che collega la Marsica alla capitale ed alla costa abruzzese. È doveroso intervenire al più presto per garantire quantomeno la normale circolazione ferroviaria sulla linea.
Riteniamo, anche per questioni ecologiche, che sia opportuno incoraggiare, tramite l’ottimale funzionamento delle infrastrutture, a ricorrere meno all’automobile ed a utilizzare i trasporti pubblici” concludono.

 

Comunicato stampa Avezzano Bene Comune