Trasacco in zona rossa. Sindaco Lobene: “questa proprio non me l’aspettavo”

Trasacco – Dopo la costernazione del Sindaco di Tagliacozzo Giovagnorio, giungono, attraverso i social anche le considerazioni di perplessità del Sindaco di Trasacco, Cesidio Lobene, nell’apprendere che il suo paese è incluso tra quelli che da lunedì 12 aprile saranno in zona rossa.

Lobene è piuttosto esplicito: “Questa proprio non me l’aspettavo… Dopo tanti sacrifici da parte dell’intera comunità cittadina, di cui vado orgoglioso e che non smetterò mai di ringraziare, e le significative risorse messe in campo da questa Amministrazione con screening e misure diverse a contrasto del Covid, ci si vede penalizzati in questo modo“.

Il primo cittadino di Trasacco spiega che si rivolgerà alle sedi competenti per richiedere l’accesso agli atti e verificare, in prima persona, i dati e i parametri che hanno indotto il Presidente della Regione Abruzzo, Marsilio, a prendere una decisione di così grave portata.