Torna l’ora solare, lancette indietro di 60 minuti

Come ogni anno, si dormirà un’ora in più per una notte, ma a partire da domani farà buio prima e si entrerà nella fase dell’anno con le giornate più corte.

Alle tre di questa notte sarà necessario spostare le lancette degli orologi indietro di un’ora a causa del ritorno dell’ora solare. Come ogni anno, si dormirà un’ora in più per una notte, ma a partire da domani farà buio prima e si entrerà nella fase dell’anno con le giornate più corte che durerà ancora diversi mesi.

L’ora solare resterà fino all’ultimo week end del mese di marzo, tra sabato 27 e domenica 28 marzo 2021. Potrebbe essere l’ultima volta: ad aprile sapremo se il 2021 decreterà o meno la fine dell’ora legale che ci accompagna da 54 anni. L’Italia dovrà scegliere, stando a una direttiva europea, se continuare con l’alternanza o rimanere fissi sull’ora legale.