Torna a volare in libertà il piccolo picchio ferito trovato dal Sindaco di Scurcola

Scurcola Marsicana – Anche ai Sindaci, a volte, capita di vivere piccole emozionanti avventure. È quanto ha raccontato sul suo profilo Facebook il Sindaco di Scurcola Marsicana, Maria Olimpia Morgante, la quale, nella giornata di ieri aveva riferito di essere stata attirata “da un incessante cinguettio stamattina fuori casa, sono uscita ed ho assistito ad un duello tra una gazza e questo picchio rosso. Alla mia presenza la gazza è volata via ed il povero picchio è rimasto a terra non riuscendo più a volare“. Dopo averlo raccolto e messo in salvo all’interno di un trasportino, la Morgante lo ha portato presso il Centro Biodiversità dei Carabinieri Forestali ubicato a Magliano dei Marsi.

Stamattina il Sindaco di Scurcola ha fornito aggiornamenti in merito al suo particolarissimo ritrovamento: i Carabinieri Forestali hanno restituito il picchio al suo habitat, “lo hanno sistemato su un albero e dopo pochi secondi ha spiccato il volo alla ricerca dei genitori“, scrive Maria Olimpia Morgante. Un piccolo, commovente ritorno alla natura. E, come si dice in questi casi, tutto è bene quel che finisce bene.

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend