Terremoto Collelongo, i ringraziamenti del Sindaco e dell’Amministrazione comunale a tutti gli operatori del soccorso



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Collelongo – Il Sindaco di Collelongo e l’Amministrazione Comunale comunicano che il sisma del primo gennaio delle ore 19:37, di magnitudo 4.1, con epicentro a Collelongo, non ha causato, fortunatamente, né feriti né danni. Tutto il sistema di protezione civile ha risposto in maniera tempestiva ed appropriata all’emergenza
manifestatasi, garantendo all’autorità di protezione civile locale il necessario supporto straordinario.

Si ringraziano pertanto: la Protezione Civile della Regione Abruzzo, i Vigili del Fuoco, l’Arma dei Carabinieri, i
Carabinieri Forestali, la Polizia di Stato, la Guardia di Finanza, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la
Prefettura dell’Aquila, la Regione Abruzzo, la Provincia dell’Aquila, l’INGV, tutti i Sindaci ed i rappresentanti
politici che hanno manifestato la loro vicinanza, il gruppo di Volontari di Protezione Civile di Collelongo
VDV, i Gruppi di Volontari di Protezione Civile di Tagliacozzo NOVPC e Magliano GVM, la Croce Rossa
Italiana della Sala Operativa Locale di Avezzano, la Croce Rossa Italiana Collelongo e Villavallelonga, la Pro
Loco di Collelongo, il Circolo Bocciofilo di Collelongo, la società ENGIE, i Dipendenti Comunali, la Residenza
per Anziani San Rocco, il Comune di Villavallelonga, il Dirigente Scolastico di Trasacco , il Direttore Generale
delle ASL 1 Abruzzo, il Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio Molise, il Parroco di Collelongo e tutti i cittadini che
hanno collaborato in qualsiasi modo.