Terminati i lavori sulla S.P. 22 “Circonfucense”. Soddisfazione del Consigliere Alfonsi e del Sindaco Lobene


Avezzano – Con la realizzazione della pavimentazione in conglomerato bituminoso, sono terminati i lavori sulla Strada Provinciale n. 22 “Circonfucense”. La carrabile, che collega Avezzano con la Vallelonga, è stata inaugurata il 6 dicembre dello scorso anno dopo l’esecuzione di lavori di risanamento del corpo stradale e messa in sicurezza delle protezioni marginali, realizzati dalla Società Nuova Via s.r.l., con sede in Salerno, per un importo pari a € 648.406,72 oltre gli oneri per la sicurezza che ammontavano a € 38.723,42. La riapertura, avvenuta con un mese di anticipo rispetto alla consegna dei lavori e alle porte della stagione invernale, consigliava di realizzare gli asfalti in località ‘Petogna’ nella primavera essendo il conglomerato, di ultima generazione drenante e antisdruciolo, soggetto a deterioramento se applicato a temperature rigide.
“Oggi i lavori sono terminati -dichiara il delegato alla viabilità della Marsica, Gianluca Alfonsi – e con soddisfazione possiamo dire di aver restituito un’arteria di fondamentale importanza alla Marsica, opere eseguite nonostante le difficotà provocate dalla Pandemia del Covid-19. Altri lavori sono previsti nei prossimi mesi, a iniziare dal Via Milano nella città di Trasacco che prevede un investimento di oltre 400.000 euro, la sistemazione della S.P. 125 “della Vallelonga” (strada appena rinominata da questa amministrazione), e sulla S.P. 20 in direzione Borgo Incile”.

Il Sindaco di Trasacco, Cesidio Lobene, esprime ampia soddisfazione ringraziando l’amministrazione provinciale e il delegato, Gianluca Alfonsi, per la disponibilità e l’impegno profuso per l’area Marsicana. “I lavori eseguiti e ora terminati sulla S.P. 22 ‘Circonfucense‘ – dichiara il Sindaco di Trasacco – consentono a tanti automobilisti, Trasaccani e della Vallelonga, di fruire di un arteria in piena sicurezza e indispensabile per il rilancio e la promozione dei nostri territori, segno che quando le istituzioni condividono obiettivi comuni, lontanti da sterili, infondate e inutili polemiche, un intero territorio ne beneficia a vantaggio della collettività”.

Soddisfazione e apprezzamento è stata espressa dal Presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, che ringrazia il settore della viabilità e il delegato Gianluca Alfonsi, unitamente a Roberto Giovagnorio, per il lavoro svolto nell’area Marsicana. “Operiamo affinché dichiara il Presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso – possano essere presto cantierati tutti i lavori previsti nel piano triennale delle opere pubbliche, che prevede investimenti per oltre 68 milioni di euro, passo determinante per una rapida ripartenza dell’economia della nostra Provincia”.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Filippo sta meglio ed è stato trasferito in reparto

Pescina – Sta meglio Filippo, il bambino di 10 anni precipitato da un muretto nei pressi della Piazza di Pescina mentre giocava con gli amichetti. Trasportato con l’elisoccorso all’ospedale di ...


Avezzano ospita uno dei più grandi dj della musica italiana

Avezzano – Giovedì 11 agosto Piazza Risorgimento ospiterà uno dei più grandi Dj della musica italiana. Nel cuore della città, con Dance Music Event, spazio ...

Va in scena ad Ovindoli “Fame di pane”, una produzione del Teatro Stabile d’Abruzzo

Ovindoli – Va in scena ad Ovindoli, Teatro rurale di paglia, domenica 14 agosto, alle 17.00, “FAME DI PANE” uno spettacolo teatral musicale con la ...

Multati 20 motociclisti in un giorno per il mancato rispetto dei limiti di velocità sulle strade di montagna

Avezzano – Continua l’attività della Polizia di Stato finalizzata al rispetto dei limiti di velocità sulle strade ricadenti nella provincia dell’Aquila, in particolare quelle più ...

L’Orchestra da Camera “Armelis” in concerto a Corcumello

Capistrello – Pluripremiati, conosciuti in tutta la Penisola per la loro bravura e per l’ininterrotta attività artistica di qualità (nemmeno la pandemia li ha fermati, ...