Appuntamento sulla Via dei Lupi. Termina con una grande kermesse a Civita D’Antino, la Rassegna Cinematografica sulla Montagna, organizzata dal CAI della Valle Roveto



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Civita D’Antino – Col quarto e ultimo appuntamento di sabato 22 febbraio, giunge al termine la rassegna cinematografica itinerante sulla montagna, organizzata dalla sezione  CAI – Valle Roveto.

Molto ricco il programma della manifestazione conclusiva che si svolgerà a Civita d’Antino e coprirà tutta la giornata. È infatti prevista un’escursione mattutina presso la Riserva Naturale dello Zompo dello Schioppo e a seguire, una visita del borgo medievale di Civita d’Antino, meta dei pittori impressionisti danesi nella seconda metà dell’800

Dopo il pranzo con menù in convenzione, verrà proiettato un cortometraggio sulla Via dei Lupi nella sala conferenze del Museo Antinum, dove fra l’altro, è esposta una statuina bronzea della dea della caccia Diana, non più alta di 10 centimetri e risalente al I° – II° secolo d.c. rinvenuta a Capistrello nei pressi di Corcumello.

Appuntamento sulla Via dei Lupi. Termina con una grande kermesse a Civita D’Antino, la Rassegna Cinematografica sulla Montagna, organizzata dal CAI della Valle Roveto

Dopo la proiezione del film si potranno ascoltare gli interventi di Antonio Di Rocco che parlerà del Trekking degli Ulivi e di Sergio Natalia che racconterà il Cammino dell’Accoglienza. L’evento è organizzato con la Pro loco e con il patrocinio del comune di Civita D’Antino.

Per info sulle escursioni è possibile chiamare ai numeri  349.3116855 oppure 348.2993351 

Appuntamento sulla Via dei Lupi. Termina con una grande kermesse a Civita D’Antino, la Rassegna Cinematografica sulla Montagna, organizzata dal CAI della Valle Roveto