Tagliacozzo in punta di pennello, all’estemporanea 2018 trionfano i colori



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Tagliacozzo – Il 18 agosto, a chiusura della tre giorni dei Gironi Divini e nel cuore dell’estate tagliacozzana, decine di pittori si sono dati appuntamento tra i vicoli e le strade della cittadina marsicana per partecipare all’estemporanea organizzata dall’associazione d’arte “En Plain Air” con il supporto dell’assessorato alla cultura. Tra i soggetti preferiti la piazza dell’Obelisco, i palazzi storici e la veduta del paese vecchio con il caratteristico “cozzo” alle sue spalle, reinterpretati secondo le diverse inclinazioni artistiche e le tecniche dei partecipanti.

Di seguito i sette vincitori: 1) Civitarese Antonio; 2) Inno Michele; 3) Mazziale Antonio; 4) Sapio Ferdinando; 5) Carmine Franco; 6) Del Vescovo Mauro; 7) M. Pia Ricciardi.




Lascia un commento