Stanziati 110 mln di euro per la montagna, contro lo spopolamento e per la tutela dei territori

Stanziati 110 mln di euro per la montagna, contro lo spopolamento e per la tutela dei territori

Nel corso della Conferenza Unificata del 25 maggio, le Regioni hanno dato parere positivo al riparto del “Fondo Montagna” per circa di 110 milioni di euro. Queste risorse serviranno per migliorare l’accesso al digitale e contrastare lo spopolamento, tutelare i territori montani e promuoverli, valorizzando anche l’energia da fonti rinnovabili e gli interventi di prevenzione … Leggi tutto

Spopolamento, Liris: “azione combinata per ridurre differenze tra costa e aree interne”

Spopolamento, Liris: "azione combinata per ridurre differenze tra costa e aree interne"

Abruzzo – “Riduzione del digital divide, miglioramento delle infrastrutture e dei servizi socio-sanitari. Si muove su queste direttrici l’azione necessaria, e che stiamo portando avanti con determinazione, non solo per combattere lo spopolamento ma anche per aumentare la qualità della vita nelle aree interne, dove spesso è più complesso, sotto vari aspetti, restare o addirittura tornare”. … Leggi tutto

Spopolamento comuni montani: dalla Regione Abruzzo misure di sostegno per favorire nascite e nuove residenze

Spopolamento comuni montani: dalla Regione Abruzzo misure di sostegno per favorire nascite e nuove residenze

Abruzzo – Un assegno di natalità e incentivi per nuovi residenti nei comuni montani. Si tratta di misure specifiche di sostegno per favorire l’aumento delle nascite e incentivare trasferimenti di residenza, previste dalla legge regionale n. 32/2021. Sono state presentate oggi, a L’Aquila, in una conferenza stampa, dal presidente della giunta regionale Marco Marsilio, alla presenza degli … Leggi tutto

“Sposta la tua residenza”, il Comune di Opi si attiva subito per attirare nuove famiglie

Il Comune di Opi disponibile a ospitare rifugiati provenienti dall'Ucraina in guerra

Opi – Solo ieri abbiamo reso noto l’elenco dei Comuni marsicani che riceveranno dei contributi per contrastare il drammatico fenomeno dello spopolamento. Tra di essi è incluso anche il Comune di Opi che, a quanto pare, si è già attivato per convincere le persone a spostare la propria residenza nel proprio territorio. Sulla pagina FB … Leggi tutto

Lotta allo spopolamento: elenco dei Comuni della Marsica beneficiari di misure urgenti

Lotta allo spopolamento: elenco dei Comuni della Marsica beneficiari di misure urgenti

Abruzzo – La Giunta regionale dell’Abruzzo ha approvato l’elenco dei comuni con le caratteristiche previste dalla legge regionale n. 32 del 21 dicembre scorso contenenti misure urgenti per contrastare lo spopolamento dei piccoli paesi di montagna.

I comuni che beneficeranno delle risorse sono 173 e sono quelli con popolazione inferiore a 3.000 abitanti e con un calo demografico superiore a quello della media regionale nell’arco degli ultimi 5 anni oppure con popolazione inferiore a 200 abitanti.

La legge prevede un assegno di natalità quale misura specifica di sostegno per favorire l’incremento delle nascite e valorizzare la genitorialità nei piccoli comuni di montagna, e un contributo pari a 2.500 euro annui in favore dei nuclei familiari che, entro novanta giorni dall’accoglimento della domanda, si impegnano a trasferire la propria residenza in un piccolo comune montano e a mantenerla per almeno tre anni.

Previsto uno stanziamento di 1,5 milioni di euro per l’esercizio 2022 e di 1 milione di euro per l’esercizio 2023. Le famiglie beneficiarie dovranno avere una situazione economica equivalente (ISEE) non superiore a 25.000 euro annui.

I Comuni della Marsica inclusi nell’elenco approvato dalla Regione sono: Bisegna, Canistro, Cerchio, Civita d’Antino, Collarmele, Collelongo, Gioia dei Marsi, Lecce nei Marsi, Massa d’Albe, Morino, Opi, Ortona dei Marsi, Ortucchio, Ovindoli, Pereto, Pescasseroli, Pescocostanzo, Sante Marie, San Vincenzo Valle Roveto, Scurcola Marsicana, Villavallelonga.