mercoledì, 3 , Marzo

Burgo, l’incendio costringe l’azienda a fermare la produzione del cartone. Allo studio standard di sicurezza più elevati di quelli previsti per legge

Lunedì in un incontro fra Burgo S.p.A. e rappresentanze sindacali delle maestranze, si è discusso dell’incendio divampato nello stabilimento durante la notte del 26 febbraio scorso

Prima pagina

T-Red, Sabrina Nanni, presidente dello sportello anti-truffa, sporge denuncia alla procura di Avezzano per garantire i cittadini ingiustamente lesi dal t-red

AvezzanoSabrina Nanni Presidente dello sportello anti-truffa ad Avezzano, da sempre in prima linea nelle battaglie più difficili e complicate per difendere il cittadino leso,  scende in campo nella vicenda del T-Red avezzanese con il suo ruolo di responsabile regionale dell’osservatorio della legalità con L’Italia Dei Valori.
Dopo aver partecipato alla conferenza stampa convocata dai consiglieri di minoranza del comune di Avezzano: Giovanni Di Pancrazio, Mario Babbo, Cristian Carpineta, Domenico Di Berardino, Francesco Eligi, Gianfranco Gallese, Roberto Verdecchia e Alghero Vincenti.
Ha presentato un esposto alla Procura Della Repubblica di Avezzano, dove chiede di accertare se le procedure per l’affidamento e la gestione del servizio semaforico detto T-RED sito in via xx settembre e via Dei Fiori ad Avezzano, siano trasparenti e rispettose nelle norme, al fine di garantire la trasparenza amministrativa e di tutela dei cittadini ingiustamente perseguitati da ogni forma di tassazione.
Da anni impegnata nella difesa della legalità soprattutto combattendo gli abusivi, che stanno mettendo in crisi chi ha una partita iva aperta e non ce la fa pagare le tasse, e sopratutto a contrastare il malaffare nonostante subisce ancora intimidazioni, la Nanni ancora una volta non ha paura metterci la faccia e di dare l’esempio mettendo nero su bianco i diritti  dei cittadini onesti.
La Nanni ricorda che il semaforo ha evidenziato migliaia di infrazioni nell’arco di circa 5 mesi di attività.

Ultim'ora