Sversamenti sospetti nei canali di irrigazione nel Fucino: chiarimenti del Consorzio di Bonifica Ovest


FucinoSversamenti sospetti nei canali di irrigazione nel Fucino, il Consorzio di Bonifica Ovest chiarisce: “l’ente non ha responsabilità sulla qualità delle acque, rilasciamo il nulla osta per la capienza di portata dei canali, ma la qualità è strettamente sorvegliata dall’Arta e dal servizio tutela delle acque regione Abruzzo”.

Durante il TgR Abruzzo è stata mandata in onda un’intervista di Antonio Monaco a Stefano Fabrizi, direttore di Confagricoltura che così risponde: “è un problema serio per la maleducazione di imprese che sversano sostanze nei canali che creano danni soprattutto alle produzioni orticole di pieno campo. Sono danni d’immagine, danni alla commercializzazione dei prodotti che vengono sporcati da queste acque. Non c’è pericolo per la salute, anche se i consumatori non possono comprare l’insalata sporca di digestato. Si risolve facendo un’azione di contrasto coordinata dalla Prefettura“.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Con Vanessa nel cuore, sport e solidarietà con il Campione di calcio Luciano Zauri e la proloco di Casali D’Aschi

Gioia dei Marsi – Ieri, per l’inizio del torneo di Calcetto Summer Cup a Casali di Aschi, alla presenza di Luciano Zauri, Paola la madre di Vanessa, Herbert e il ...


Progetto “Housing First” ad Avezzano, la casa prima di tutto. Il Comune ottiene 710 mila euro di finanziamenti

Il progetto tende la mano alle persone fragili della comunità, spesso senza fissa dimora, a conferma dell’attenzione del Comune alle difficoltà dettate da crisi sociali ...

Si è conclusa la prima edizione di “Storie in circolo”

Il direttore artistico Francesco Sportelli “Siamo molto felici della risposta che il progetto ha ricevuto"

Nasce il pronto intervento sociale: aiuto a 200 famiglie di 34 Comuni

Marsica – Nasce il pronto intervento sociale che prevede un aiuto per 200 famiglie in 34 Comuni. Il progetto “L’unione fa la forza”, presentato nei ...