Su il sipario a palazzo Torlonia, oggi va in scena il Golden short film festival



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano –  Su il sipario nel cortile di palazzo Torlonia, location d’eccezione della prima edizione del Golden short film festival: le premiazioni del concorso internazionale  promosso dal Comitato per la comunicazione culturale Città di Avezzano in collaborazione con l’associazione Meta e realizzato grazie al contributo e al sostegno del Comune di Avezzano e della Fondazione cassa di risparmio dell’Aquila sono in agenda per venerdì 16 luglio, alle 21, nella suggestiva cornice del palazzo del principe. 

    Venti i premi assegnati dalla giuria del concorso, avviato il 23 giugno 2020, volto a individuare, attraverso la piattaforma canadese film Freeway cortometraggi di qualità, divisi per categorie, partendo da quello principale: il Golden short film al miglior cortometraggio in concorso. Verranno premiate, inoltre, le migliori opere nelle relative categorie con il Golden Animation, Documentary, Student, Experimental, Drama, Sci-Fi, Comedy, Horror, Thriller e Romance Short. Ulteriori premi di categoria verranno assegnati al Golden Director, Screenplay, Producer, Actress, Actor, Editing, Cinematography, Soundtrack and music video. “Lo sfondo di palazzo Torlonia“, afferma l’assessore alla cultura, Pierluigi Di Stefano, “è la cornice ideale per questo importante concorso dedicato ai cortometraggi. L’amministrazione Di Pangrazio supporta l’evento mirato a promuovere il cinema e gli autori emergenti più innovativi innovativi nel panorama internazionale”. 

   Nel corso della serata dedicata al cinema e ai suoi protagonisti -condotta da Luca Di Nicola- con ospiti Enzo Garramone, Francesco Mammola, Chiara Tarquini e Alessandra Barbonetti, saranno proiettate 4 opere internazionali in concorso fino ad arrivare alla proclamazione dei vincitori. “Siamo convinti che l’arte filmica sia una componente fondamentale all’interno delle nostre vite”, commenta Roberta Di Donato, coordinatrice eventi dell’associazione Meta, “vogliamo incoraggiare e promuovere tutte quelle opere capaci di utilizzare una narrazione in grado di creare visioni innovative e stimolanti”. Un’occasione di rilievo e promozione territoriale per la Città che potrà così ospitare un festival internazionale di cinema, che ha raccolto oltre 1.000 adesioni da tutto il mondo, in grado di raccontare il nuovo cinema mondiale, le nuove visioni e le tendenze.

     “Abbiamo lavorato sodo”, sottolinea Paola Giorgi, presidente del comitato per la comunicazione culturale, “affinché questa cerimonia potesse realizzarsi e siamo certi che tutto ciò rappresenti un contributo valido per una pronta ripartenza delle attività culturali del nostro territorio”.  Appuntamento quindi per venerdì 16 luglio a partire dalle 21. L’ingresso è gratuito, fino all’esaurimento dei posti disponibili. Info: info@goldenshortfestival.com