Caccia la cinghiale, spari nelle vicinanze del centro abitato di Ovindoli



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Ovindoli – Spari nelle vicinanze del centro abitato. E’ successo ieri ad Ovindoli dove un gruppo di persone, che il Sindaco del paese Simone Angelosante definisce “bracconieri”, durante una battuta di caccia al cinghiale si sono avvicinati eccessivamente nella zona abitata sparando alcuni colpi. Del fatto è stato prontamente avvisato il Sindaco che, con un post sulla sua pagina social, avverte i cacciatori di essere stati riconosciuti e segnalati alle Forze dell’Ordine.

Sono stato informato che questa mattina squadre di “bracconieri” perché non possono essere definiti “cacciatori”, inseguendo dei cinghiali, si sono spinti a sparare fino alle zone abitate in spregio ad ogni normativa, legge e buonsenso. Sappiano che sappiamo chi sono e che sono stati segnalati alle forze dell’ordine. Mi auguro che le leggi sanzionatorie vengano applicate senza sconti!